Recensioni dei pazienti Taflotan

Daltonismo

riduce la pressione oculare, imballaggio conveniente

prezzo, occhi rossi dopo l'instillazione, sensazione di corpo estraneo, può cambiare il colore dei tuoi occhi!

Ciao a tutti! Continuo a selezionare da me le gocce per gli occhi da una pressione oculare elevata. Ora questo è Taflotan 0,0015% in un contagocce valvolare monouso, che mi è stato prescritto dopo la somministrazione di Azopt. Il principio attivo è tafluprost. In un fascio di cartone ci sono tre sacchetti coperti all'interno con un foglio con 10 contagocce micro-dose ciascuno. Queste gocce non mi hanno causato un forte mal di testa quando l'instillazione, come gocce Trusopt...

Quando viene diagnosticato un glaucoma, è necessario un trattamento senza ritardi con l'uso di farmaci di alta qualità disponibili, altrimenti esiste la probabilità di una rapida perdita della vista, fino alla completa cecità. Fortunatamente, le farmacie moderne offrono un vasto assortimento di farmaci in grado di combattere le malattie degli occhi. Una buona reputazione ha un collirio "Taflotan", recensioni della cui efficacia sono per lo più positive.

Come molti hanno notato, i colliri del Taflotan sono credibili, dato che questo medicinale è prodotto in Finlandia. Le aziende farmaceutiche finlandesi hanno da tempo costituito un'ottima reputazione come produttori affidabili di prodotti efficienti e di alta qualità. Questo ti permette di fidarti del farmaco, come evidenziato dalle recensioni - come notato usando il farmaco, il collirio "Taflotan" (le istruzioni per l'uso, ovviamente, devono essere rispettate) hanno un buon effetto con il glaucoma.

In farmacia per un pacchetto di colliri, Taflotan è chiesto da 500 a 900 rubli. Il prezzo, deve essere ammesso, è alto, ma allo stesso tempo, le recensioni confermano l'efficacia del farmaco, e molti che hanno usato il farmaco concordano sul fatto che il farmaco valga i suoi soldi. Per coloro che non sono pronti a spendere tali quantità per la loro salute, le farmacie offrono analoghi di Taflotan. I farmaci più economici sono venduti sul mercato interno, ma la loro efficacia (secondo molti pazienti e medici) è molto inferiore a quella dei medicinali finlandesi.

Analoghi di colliri "Taflotan", presentati nella maggior parte delle farmacie nazionali:

"Arutimol" mostra buoni risultati per diversi tipi di glaucoma, è relativamente economico - fino a cento rubli per confezione. Ha, in confronto con colliri Taflotan, effetti collaterali, controindicazioni - una lista piuttosto ampia elencata nelle istruzioni per l'uso.

"Okumed" è una buona opportunità per usare il farmaco nei bambini - fino a 10 anni. Il produttore stabilisce che tale terapia è consentita solo se controllata dal medico curante e osservando attentamente le istruzioni. Il farmaco è relativamente economico, ma anche caratterizzato da fenomeni negativi nell'applicazione e alcune controindicazioni. Ha un effetto non solo nel glaucoma, ma anche quando la pressione all'interno dell'occhio è superiore alla norma.

"Trusopt", come visto dalla pratica medica, è utile per il glaucoma, con una produzione insufficiente di liquido da parte dell'occhio. Lo strumento costa all'incirca come il collirio Taflotan, cioè da mezzo migliaio di rubli per confezione e altro. Il farmaco non è adatto per pazienti minori e per quelli con insufficienza renale.

Abbastanza spesso, i dottori consigliano l'uso di analoghi di gocce per occhio "Taflotan" (le istruzioni devono esser seguite) - "Betoptik", "Xalatan". I primi sono buoni effetti negativi minimi quando applicati. Con un alto grado di portabilità, lo strumento può prevenire il degrado degli organi visivi. È relativamente economico - fino a 300 rubli per confezione.

"Xalatan", secondo molti medici, è un campione di uno degli anti-glaucomi di alta qualità, alta pressione oculare. L'applicazione non è accompagnata da reazioni negative, sebbene lo strumento non sia destinato a pazienti minori. In alcuni casi, è consentito l'uso durante la gestazione e l'allattamento, ma solo sotto la supervisione del medico curante.

Tornando al farmaco finlandese "Taflotan", si deve notare che questo medicinale è basato sul principio attivo tafluprost. Il farmaco ha un lungo effetto terapeutico, che consente di normalizzare la pressione all'interno dell'occhio. Le gocce oculari Taflotan sono adatte all'uso permanente.

Il farmaco appartiene al gruppo delle prostaglandine artificiali, ripristinando il normale funzionamento dei tessuti del sistema visivo. Quando si utilizza "Taflotan" secondo le istruzioni, i processi metabolici sono normalizzati, il che influenza la qualità del lavoro degli organi visivi. "Taflotan" è adatto non solo come unico mezzo per combattere il glaucoma e la pressione, ma può anche essere usato come parte della complessa terapia delle malattie degli organi visivi.

Come attira l'attenzione del produttore, l'indicazione dell'occhio di Taflotan durante l'uso del farmaco deve essere osservata molto chiaramente, altrimenti la probabilità di effetti collaterali e di una reazione negativa del corpo è elevata. Il farmaco mostra le prestazioni entro poche ore dopo il primo utilizzo (fino a 4 ore) e dopo 12 ore si accumula la maggiore concentrazione nel corpo. Efficienza rilevabile fino a 24 ore. "Taflotan" in piccole quantità può entrare nel flusso sanguigno, che a volte provoca una reazione negativa.

In vendita "Taflotan" è presentato dalle gocce contenenti non solo un componente attivo, ma anche l'acqua purificata e la glicerina, alcuni altri componenti ausiliari. Questa è una sostanza trasparente confezionata in un flacone da 2,5 ml o in provette da 0,3 ml dotato di un contagocce. Nel kit c'è necessariamente un manuale per il collirio Taflotan.

Indicazioni per l'uso "Taflotan" il seguente:

Lo strumento può essere utilizzato in combinazione con i bloccanti per aumentare l'efficacia di questo gruppo di farmaci. Consentito di usare "Taflotan" come unico farmaco per il trattamento delle suddette malattie. L'imballaggio sotto forma di un tubo dotato di un contagocce è adatto a pazienti con intolleranza ai conservanti.

L'istruzione di "Taflotan" elenca diversi casi in cui l'uso di un agente è categoricamente non consentito o permesso solo con il monitoraggio costante da parte del medico curante e con una valutazione dei possibili rischi e conseguenze. Limitazioni impongono:

  • ipersensibilità a qualsiasi componente del farmaco;
  • portando un feto, allattamento al seno;
  • età minore (nessuna informazione sull'effetto specifico di Taflotan sui bambini);
  • afachia, iriga;
  • rischio di cisti nella macula;
  • uveite.

Se "Taflotan" viene usato come parte della terapia a lungo termine, e se vengono superati i tassi di applicazione raccomandati dal produttore, esiste la possibilità di effetti negativi. Forse qualcosa dal seguente elenco:

  • prurito, arrossamento, irritazione del tessuto oculare;
  • regolazione del colore dell'iride;
  • mucose secche;
  • mal di testa;
  • aumento della lacrimazione;
  • correzione dello spessore delle ciglia;
  • ridotta acuità visiva;
  • gonfiore;
  • eritema;
  • ipersensibilità alla luce.

Come indicato nelle istruzioni per il farmaco, la probabilità di sovradosaggio è estremamente ridotta. Allo stesso tempo, il produttore sottolinea la necessità di rispettare le regole d'uso e la dose specificata dal medico curante quando prescrive "Taflotan". In caso di sovradosaggio, è probabile che si verifichino effetti collaterali descritti in precedenza. È anche possibile la complicanza della malattia. Un'urgente necessità di consultare un medico. Il trattamento è selezionato in base ai sintomi.

Ad oggi, non sono stati condotti studi speciali per identificare l'interazione di "Taflotan" e altri medicinali. Gli esperti notano che la probabilità di influenzare l'efficacia dell'assunzione della maggior parte dei farmaci è estremamente bassa, poiché solo una quantità insignificante del principio attivo penetra nel sangue - non è sufficiente influenzare nessun altro farmaco.

Quando si utilizza "Taflotan" e altri colliri, si raccomanda di resistere all'intervallo di tempo tra l'uso di mezzi diversi - almeno cinque minuti.

Quando si utilizza "Taflotan" si consiglia di rimuovere prima le lenti morbide, solo dopo di seppellire le gocce. Il preparato contiene benzalconio cloruro, che ha un effetto negativo sulla qualità delle lenti. I prodotti per la correzione della vista vengono somministrati un quarto d'ora dopo l'uso di "Taflotan".

Quando si utilizza il farmaco, è necessario monitorare regolarmente la condizione della mucosa dell'occhio, in particolare, il livello di secchezza. Se si verifica un effetto collaterale, si deve contattare il medico. Di norma, "Taflotan" viene trasformato in un farmaco simile o combinato con i mezzi, tra cui le lacrime artificiali.

Il produttore lo menziona nelle istruzioni e il medico è obbligato ad avvertire, prescrivendo una goccia di "Taflotan" al paziente: l'uso del farmaco può influire sulle ciglia, modificarne lo spessore. È anche possibile la correzione del colore degli occhi. In rari casi, mentre si usa "Taflotan", le palpebre si scuriscono. Il paziente deve essere avvertito della probabilità di un tale effetto sul corpo.

Non appena vengono instillate le gocce di "Taflotan", c'è una possibilità di una diminuzione dell'acuità visiva - tutto sembra come in una nebbia. Questo effetto negativo è abbastanza veloce, eppure il produttore non consiglia di guidare un'auto durante il trattamento con farmaci.

Come si può vedere dalle istruzioni, "Taflotan" viene usato una volta al giorno. È consigliabile seppellire le gocce ogni giorno allo stesso tempo. Il dosaggio per un occhio è di una goccia. L'aumento della frequenza rispetto al farmaco raccomandato nelle istruzioni influisce negativamente sull'efficacia del farmaco: l'effetto terapeutico è significativamente ridotto.

Il tubo, dotato di un contagocce, è inteso per uso singolo, dopo di che l'agente viene scartato, anche se la preparazione risultasse più che necessaria per un instillamento. È importante attenersi al dosaggio, se il paziente ha rivelato violazioni del fegato, reni. In questo caso, al momento della nomina di "Taflotan" è necessario avvertire il medico curante di tali problemi di salute. Di norma, viene prescritto un test periodico per determinare l'effetto negativo dell'uso, se esistente.

Le caratteristiche dell'applicazione sono descritte in dettaglio nelle istruzioni per le gocce oculari Taflotan. Quando il medico prescrive il farmaco, dice inoltre al paziente come applicare le gocce, come seppellire correttamente, cosa temere, come usare il farmaco non è necessario.

Il produttore osserva che il massimo effetto può essere raggiunto se chiudi le palpebre subito dopo l'instillazione di Taflotan e premi l'angolo dell'occhio con il dito. Nota: è necessario farlo con molta attenzione per non danneggiare i tessuti degli organi del sistema visivo. Tale applicazione impedisce al principio attivo "Taflotan" di entrare nel sangue del paziente. Se il prodotto è sulla pelle, viene immediatamente pulito con un tovagliolo. C'è una possibilità di oscuramento di quest'area.

Come si può vedere dalle recensioni pubblicate sul World Wide Web, Taflotan riduce davvero efficacemente la pressione all'interno dell'occhio e fornisce un aiuto indispensabile ai pazienti con glaucoma. Allo stesso tempo, i pazienti notano che l'uso di "Taflotan" è associato alla comparsa di effetti collaterali, soprattutto se il farmaco è stato usato la sera, prima di andare a letto - al mattino molte persone si lamentano di un mal di testa. Alcuni pazienti notano anche che durante il trattamento con "Taflotan" erano ossessionati dalla sensazione di essere nell'occhio di polvere, particelle di polvere. Molto raramente, i pazienti hanno lamentato mancanza di respiro, una violazione del ritmo del battito cardiaco. Di regola, gli effetti negativi hanno accompagnato l'uso del "Taflotismo" a propria discrezione, senza la raccomandazione e la prescrizione di un medico.

Taflotan / Taflotan

Composizione e forma di rilascio
1 ml di collirio contiene:
principi attivi: tafluprost 15 μg;
eccipienti: glicerolo - 22,5 mg, sodio idrogeno fosfato diidrato - 2 mg, sodio edetato - 0,5 mg, polisorbato 80 - 0,75 mg, acido cloridrico e / o sodio idrossido (per la correzione del pH), acqua d / e fino a 1 ml.
in una confezione da 30 tube-droppers da 0,3 ml., 1 flacone da 2,5 ml.

Azione farmacologica
Tafluprost è un analogo F2α prostaglandina fluorurato. L'acido tafluprost, essendo il suo metabolita biologicamente attivo, ha un'alta attività e selettività per il recettore prostanoide FP umano. L'affinità dell'acido tafluprost rispetto al recettore FP è 12 volte superiore all'affinità di latanoprost. Studi farmacodinamici sulle scimmie hanno dimostrato che tafluprost riduce la pressione intraoculare, aumentando il deflusso uveosclerale dell'umore acqueo.

Effetto farmacodinamico
Gli esperimenti sulle scimmie con pressione intraoculare normale e elevata (IOP) hanno dimostrato che Tafluprost è un farmaco efficace per ridurre la IOP. In uno studio sull'effetto di riduzione della IOP dei metaboliti del tafluprost, è stato riscontrato che solo l'acido tafluprost riduce significativamente la IOP.
Studi su conigli trattati per 4 settimane con una soluzione oftalmica tafluprost, 0,0015%, una volta al giorno, hanno mostrato che il flusso sanguigno nella testa del nervo ottico aumentava significativamente (del 15%) rispetto al livello iniziale, misurato a 14 e 28 giorni usando il laser speckle flowgrafii.

Effetto clinico
La riduzione della pressione intraoculare inizia entro 2-4 ore dalla prima installazione del farmaco e l'effetto massimo si ottiene in circa 12 ore. La durata dell'effetto viene mantenuta per almeno 24 ore. Studi condotti sull'uso di tafluprost contenente il conservante benzalconio cloruro hanno dimostrato che il tafluprost è efficace come monoterapia e ha anche un effetto additivo se usato come terapia adiuvante per timololo. In uno studio di 6 mesi, tafluprost, in vari momenti del giorno, ha dimostrato un significativo effetto di riduzione della IOP: da 6 a 8 mm Hg. Art., Confrontato con latanoprost, riducendo la IOP di 7-9 mm Hg. In un altro studio clinico della durata di 6 mesi, tafluprost ha ridotto la IOP di 5-7 mm Hg e timololo di 4-6 mm Hg. L'effetto di riduzione del tafluprost secondo l'art. IOP è rimasto lo stesso con un aumento della durata di questi studi a 12 mesi. In uno studio di 6 settimane, l'effetto di riduzione del PIO di tafluprost è stato confrontato con l'effetto del suo riempitivo indifferente quando usato in combinazione con timololo. Rispetto al basale (misurato dopo 4 settimane di trattamento con timololo), l'effetto di riduzione della IOP addizionale era di 5-6 mm Hg. nel gruppo timololo-tafluprost e 3-4 mm Hg. nel gruppo timolol-idifferentny filler. In un piccolo studio cross-sectional, con un periodo di trattamento di 4 settimane, le forme di dosaggio con e senza conservante hanno mostrato un effetto di riduzione della IOP simile - più di 5 mmHg.
Inoltre, in uno studio di 3 mesi negli Stati Uniti durante il confronto, la composizione di tafluprost senza conservante con timololo. anche senza conservante, è stato rilevato che tafluprost riduce la IOP di 6.2-7.4 mm Hg. a diversi intervalli di tempo, mentre i valori di timololo variavano tra 5,3 e 7,5 mm Hg.

farmacocinetica

Assorbimento Dopo l'installazione di collirio tafluprost, 0,0015% in un contagocce, senza conservanti, una volta al giorno, una goccia in entrambi gli occhi per 8 giorni, le sue concentrazioni plasmatiche erano basse e avevano un profilo simile nei giorni 1 e 8. Le concentrazioni plasmatiche hanno raggiunto un massimo di 10 minuti dopo l'installazione e sono scese a un livello inferiore al limite di rilevamento inferiore (10 pg / ml) in meno di un'ora dopo la somministrazione del farmaco. I valori medi di Cmax (26,2 e 26,6 pg / ml) e AUCo-last (394,3 e 431,9 pg / min / ml) erano quasi gli stessi nei giorni 1 e 8, che indica che durante la prima settimana di trattamento, stabile concentrazione di droga. Nessuna differenza statisticamente significativa nella biodisponibilità sistemica è stata trovata tra forme di dosaggio con conservanti e senza conservanti.

Nello studio sui conigli, l'assorbimento di tafluprost nell'umore acqueo, dopo una singola installazione della soluzione oftalmica di tafluprost, 0,0015% con conservante e senza conservante, era comparabile.

distribuzione
In uno studio sulle scimmie, non vi era una distribuzione specifica di tafluprost marcato radioattivamente nell'iride, nel corpo ciliare o nella coroide, compreso l'epitelio pigmentato retinico, che indica una bassa affinità del farmaco per il pigmento melaninico.
Uno studio autoradiografico sui ratti ha dimostrato che la massima concentrazione di radioattività è stata osservata nella cornea, seguita dalle palpebre, dalla sclera e dall'iride. Sistematicamente, la radioattività si estendeva all'apparato lacrimale, al palato, all'esofago, al tratto gastrointestinale, ai reni, al fegato, alla cistifellea. Il legame in vitro dell'acido tafluprost all'albumina sierica umana è del 99% per 500 ng / ml di acido tafluprost.

biotrasformazione
La principale via metabolica del tafluprost nel corpo umano testata in vitro è l'idrolisi per formare un metabolita farmacologicamente attivo, l'acido tafluprost, che viene poi metabolizzato dalla glucuronidazione o beta-ossidazione per formare 1,2-dinor e 1,2,3,4-tetranor farmacologicamente inattivi acidi tafluprost, che possono essere glucuronidi o idrossilati. Il sistema enzimatico del citocromo P450 (CYP) non è coinvolto nel metabolismo dell'acido tafluprost. In uno studio condotto su cornea di coniglio con enzimi raffinati, è stato riscontrato che la carbossilesterasi è la principale esterasi responsabile dell'idrolisi dell'estere dell'acido tafluprost. La butirrilcolinesterasi, ma non l'acetilcolinesterasi, può anche favorire l'idrolisi.

allevamento
In uno studio su ratti, dopo una singola installazione di 3H-tafluprost (soluzione oftalmica 0,005%, 5 μl / occhio) in entrambi gli occhi per 21 giorni, circa l'87% della dose radioattiva totale è stato rilevato negli escrementi. Circa il 27-38% della dose totale è stata escreta nelle urine e circa il 44-58% con le feci.

Controindicazioni
Ipersensibilità al tafluprost o ad uno qualsiasi dei filler inerti Taflotan.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento
Donne in età fertile / contraccezione
Le donne in età fertile non dovrebbero usare Taflotan se non usano una contraccezione adeguata.

gravidanza
Non ci sono dati sufficienti sull'uso di tafluprost in donne in gravidanza. Tafluprost può avere un effetto farmacologico avverso sul decorso della gravidanza e / o sul feto / figlio in crescita. Studi su animali hanno mostrato effetti tossici sul sistema riproduttivo. A questo proposito, Taflotan non deve essere usato durante la gravidanza, tranne nei casi in cui non ci sono altre opzioni di trattamento.

l'allattamento al seno
Non è noto se tafluprost oi suoi metaboliti penetrino nel latte materno umano. In uno studio sui ratti, l'escrezione di tafluprost nel latte materno è stata stabilita dopo somministrazione topica. Pertanto, Taflotan non deve essere usato durante l'allattamento.

fertilità
Nei ratti femmina e maschio, la capacità di accoppiamento e la fertilità sono rimaste invariate con la somministrazione di tafluprost fino a 100 μg / kg / die per via endovenosa.

Dosaggio e somministrazione
La dose raccomandata è una goccia di collirio Taflotan nel sacco congiuntivale dell'occhio / i affetto / i, una volta al giorno, alla sera.
La dose deve essere installata rigorosamente una volta al giorno, poiché un uso più frequente può ridurre l'effetto della riduzione della pressione intraoculare.
Solo per uso singolo. Il contenuto di un contagocce valvolare è sufficiente per l'instillazione in entrambi gli occhi. Il farmaco rimanente deve essere scartato immediatamente dopo l'uso.

Uso nei pazienti anziani
Quando si trattano pazienti anziani, non è necessario modificare la dose.

Uso nei bambini e negli adolescenti
La sicurezza e l'efficacia di tafluprost nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni non sono state stabilite. Nessun dato disponibile.

Uso in violazione delle funzioni dei reni / fegato
Non sono stati condotti studi sugli effetti di tafluprost su pazienti con disturbi renali / epatici, pertanto è necessario prestare attenzione quando si tratta di questa categoria di pazienti.

Metodo di applicazione
Per ridurre il rischio di oscuramento della pelle delle palpebre, i pazienti devono rimuovere la soluzione in eccesso dalla pelle. Come con l'uso di altri colliri, si raccomanda l'occlusione nasolacrimale - chiusura dolce delle palpebre dopo l'installazione del farmaco. Questo può ridurre l'assorbimento sistemico dei farmaci somministrati attraverso gli occhi.
Quando si utilizzano diversi farmaci oftalmici topici, gli intervalli tra il loro uso dovrebbero essere di almeno 5 minuti.

Effetti collaterali
Negli studi clinici, oltre 1400 pazienti sono stati trattati con tafluprost con un conservante - in monoterapia o come farmaco aggiuntivo per il trattamento con timololo, 0,5%. L'effetto indesiderato più comunemente riportato associato al trattamento è stato l'arrossamento degli occhi. È stato osservato in circa il 13% dei pazienti che hanno partecipato a studi clinici su tafluprost in Europa e negli Stati Uniti. Nella maggior parte dei casi, l'iperemia era moderata e ha portato alla cessazione del trattamento in una media dello 0,4% dei pazienti. In uno studio di fase III di 3 mesi, negli Stati Uniti, confrontando la composizione di tafluprost 0,0015% senza conservante, con timololo, anche senza conservante, iperemia oculare è stata osservata nel 4,1% (13/320) dei pazienti trattati con Tafluprost. I seguenti effetti indesiderati associati al trattamento sono stati riportati durante gli studi clinici con Tafluprost in Europa e negli Stati Uniti dopo la loro massima espansione fino a 24 mesi:

Comune (da> 1/100, prurito agli occhi, irritazione oculare, dolore oculare, congiuntivale iperemia / occhio cambia ciglia (aumento della lunghezza, lo spessore e il numero di frustate), una sindrome di "occhio secco", sensazione di corpo estraneo negli occhi, il cambiamento di colore ciglia, palpebre eritema, cheratite puntata superficiale, fotofobia, lacrimazione eccessiva, visione offuscata, diminuzione dell'acuità visiva e aumento della pigmentazione dell'iride.

Raramente si verificano (da> 1/1000 all'età pigmentazione, edema palpebrale, astenopia, gonfiore congiuntivale, insorgenza di scarico dall'occhio, blefarite, infiammazione della camera anteriore, il disagio degli occhi, della camera crape anteriore, pigmentazione congiuntivale, follicoli ivalnye congiunti, congiuntivite allergica e sensazione atipica negli occhi.

Disturbi del sistema nervoso

Comune (da> 1/100 al mal di testa

Violazioni della pelle e del tessuto sottocutaneo

Raramente si verificano (da> 1/1000 a ipertricosi secolo

Istruzioni speciali
Prima del trattamento, i pazienti devono essere avvertiti della possibilità di una crescita eccessiva delle ciglia, dell'oscuramento della pelle delle palpebre e dell'aumento della pigmentazione dell'iride. Alcuni di questi cambiamenti possono essere permanenti e questo può portare a differenze nell'aspetto degli occhi, se solo un occhio è curato.

I cambiamenti nella pigmentazione dell'iride si verificano lentamente e per diversi mesi possono rimanere impercettibili. Il cambiamento di colore si osserva principalmente in pazienti con iride di colori misti, ad esempio se gli occhi sono marrone-blu, grigio-marrone, giallo-marrone o verde-marrone. Il rischio di eterocromia per tutta la vita è probabile se viene trattato solo un occhio.
Non c'è esperienza con tafluprost nei casi neovascolare, chiusura, ad angolo stretto o congenito glaukomy.Imeetsya esclusivamente esperienza limitata con il trattamento di pazienti con tafluprost afachia, glaucoma pigmentario o pseudoesfoliazione.
cautela consigliato quando i pazienti afachici lecheniitafluprostom, pseudofachia, danneggiato capsula posteriore della lente o anteriore lente ilipatsientov camera con fattori di rischio per l'edema cistoide makulyili irite / uveite.

Non c'è esperienza con il farmaco in pazienti con asma grave. A questo proposito, i pazienti in questo gruppo dovrebbero essere trattati con calma.
È stato riportato che il benzalconio cloruro, che viene solitamente usato come conservante nei preparati oftalmici, causa cheratopatia puntuale e / o cheratopatia ulcerativa tossica. Poiché TAFLOTAN voflakonah contiene benzalconio cloruro, richiede un'attenta sluchayahchastogo monitoraggio o uso prolungato in pazienti con occhio secco, nonché Vsluchae quando la cornea è compromessa.
Il cloruro di benzalconio può anche causare irritazione agli occhi e scolorimento delle lenti a contatto morbide. Il contatto del farmaco con lenti a contatto morbide dovrebbe essere evitato. Rimuovere le lenti a contatto prima di utilizzare i farmaci e reinserirli non prima di 15 minuti dopo l'instillazione.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Tafluprost non influisce sulla capacità di guidare un'auto e di lavorare con meccanismi. Come con l'uso di altri agenti oftalmologici, dopo l'installazione del farmaco può verificarsi una visione offuscata a breve termine. In questo caso, il paziente deve attendere che la visione sia completamente ripristinata, e solo dopo di ciò guidare una macchina o utilizzare attrezzature meccaniche.

Interazione farmacologica
Non ci si deve aspettare interazioni incrociate con altri farmaci, perché dopo l'instillazione del farmaco negli occhi, le concentrazioni di sistema di tafluprost sono estremamente basse. Non sono stati condotti studi speciali sull'interazione incrociata specifica di tafluprost con altri prodotti medici.
Negli studi clinici, il tafluprost è stato usato contemporaneamente al timololo e non vi sono stati segni di interazioni incrociate.

overdose
Sintomi: non sono stati riportati casi di sovradosaggio: dopo l'instillazione del farmaco negli occhi, è improbabile che si verifichi un sovradosaggio.
In caso di sovradosaggio, il trattamento deve essere sintomatico.

Condizioni di conservazione
Taflotan in flaconi contagocce
Conservare a una temperatura non superiore a + 25ºС. Conservare nella confezione originale.

Taflotan in un contagocce Conservare in frigorifero ad una temperatura compresa tra + 2 ° C e + 8 ° C.

Periodo di validità - 3 anni.

Taflotan, istruzioni per l'uso, scarica PDF

Eye drops Taflotan - una descrizione dettagliata e le istruzioni. Per ridurre la pressione oculare nel glaucoma

I colliri taflotan sono fatti sulla base della prostaglandina tafluprost, di origine sintetica.

Lo scopo principale di questo strumento è ridurre la pressione intraoculare nel glaucoma.

Collirio Taflotan: istruzioni per l'uso e informazioni generali

Possono essere utilizzati sia per la profilassi prima e dopo l'intervento chirurgico, sia su base continuativa.

Azione farmacologica

Il principale ingrediente attivo delle gocce di taflotan è un analogo della prostaglandina fluorurato chiamato tafluprost.

Con l'attivazione di questa sostanza nel corso del contatto con la superficie dell'occhio e il successivo assorbimento, i meccanismi responsabili del normale deflusso dell'umore acqueo iniziano a funzionare, il che porta a una diminuzione della pressione intraoculare.

Le gocce iniziano ad essere attive durante le prime tre ore dopo l'instillazione.

Ma questo è un indicatore medio: a seconda delle caratteristiche anatomiche degli organi di visione in un particolare paziente, questo può verificarsi un'ora prima o dopo.

L'effetto massimo si ottiene dopo dodici ore, dopodiché nel corso del giorno successivo l'attività del farmaco viene mantenuta, ma diminuisce.

Metodo di utilizzo

Secondo le istruzioni, il taflotan viene seppellito ogni giorno, una goccia prima di coricarsi. Se superi il dosaggio, non sarà possibile ottenere un effetto maggiore, ma le manifestazioni di effetti collaterali in tali situazioni sono del tutto possibili.

Ciò è necessario affinché il farmaco rimanga nel sacco congiuntivale e non si diffonda attraverso la circolazione sistemica.

Indicazioni per l'uso

Questa soluzione oftalmica è mostrata nelle seguenti situazioni:

  • in cima al glaucoma ad angolo, causando un aumento della pressione intraoculare;
  • in caso di ipertensione oftalmica;
  • per migliorare l'effetto della monoterapia.

Inoltre, le gocce vengono utilizzate in congiunzione con i bloccanti adrenergici, svolgendo un ruolo di supporto.

Interazione con altri farmaci

Pertanto, non vale la pena parlare dell'interazione negativa tra taflotan e altri mezzi.

Tuttavia, l'intervallo di tempo tra l'instillazione di taflotan e qualsiasi altro tipo di gocce deve essere di almeno cinque minuti (la sequenza di farmaci in questo caso non ha importanza).

Effetti collaterali del farmaco

Poiché i principi attivi del farmaco non cadono in grandi quantità nel sistema circolatorio generale, non si osservano gravi effetti collaterali sistemici.

Ma possono esserci alcune manifestazioni locali di overdose del farmaco, così come i seguenti effetti indesiderati possono verificarsi con l'intolleranza ai componenti del rimedio:

  • gonfiore delle palpebre superiore e inferiore;
  • arrossamento congiuntivale;
  • lo sviluppo della congiuntivite natura allergica;
  • occhi asciutti;
  • sensazione di prurito e bruciore.

Controindicazioni e uso durante la gravidanza

Il taflotan è controindicato in gravidanza, allattamento e allattamento al seno, così come nei pazienti di età inferiore ai 18 anni e nelle persone con ipersensibilità al farmaco.

Nelle forme gravi di asma, irite, BPCO, uveite, afachia e lesioni della capsula posteriore del cristallino, le gocce devono essere utilizzate solo sotto la supervisione di un oculista.

Ciò vale anche per la suscettibilità all'edema maculare: in questo caso, la scelta indipendente del taflotan come principale farmaco è inaccettabile.

Composizione e caratteristiche del rilascio dalle farmacie

Nelle farmacie russe questo strumento si trova in due forme: una fiala contagocce con un volume di 2,5 millilitri e un tubo contagocce con un volume di 0,3 millilitri.

In entrambi i casi, è consentito solo un utilizzo una tantum, dopodiché il contenitore deve essere smaltito anche a condizione che rimanga una certa quantità di soluzione.

La composizione del farmaco è la seguente:

  • tafluprost;
  • acido cloridrico;
  • glicerolo;
  • sodio diidrofosfato diidrato;
  • Polisorbato 80;
  • disodio edetat.

Termini e condizioni di conservazione

Farmaci simili

Taflotan ha molti analoghi, ma le seguenti gocce di antiglaucoma sono considerate le più comuni in Russia:

  1. Okumed.
    Un farmaco relativamente economico e sicuro che viene utilizzato per abbassare la pressione intraoculare anche nei bambini, ma è anche necessario il controllo da parte del medico curante.
    L'uso con qualsiasi forma di glaucoma (angolo aperto e angolo chiuso) è accettabile.
  2. Arutimol.
    Può anche scavare nel glaucoma in qualsiasi forma, ma dovrebbe essere usato con cautela.
    Poiché tra gli analoghi di questo farmaco il numero massimo di effetti collaterali e controindicazioni di natura assoluta e relativa.
  3. Betoptik.
    A differenza del farmaco precedente, queste gocce hanno una minima quantità di effetti collaterali.
    Ma l'efficacia del farmaco è piuttosto bassa, il che può mettere in dubbio l'opportunità del trattamento con glauco in misura severa.
  4. Trusopt.
    Il farmaco riduce rapidamente il livello di pressione intraoculare, aumentando con il glaucoma.
    I bambini, così come i pazienti con insufficienza renale, tali gocce sono controindicati.
  5. Xalatan.
    È considerato uno dei farmaci più efficaci che combatte con l'aumento della PIO nel glaucoma.
    Bambini e pazienti con intolleranza individuale ai componenti di queste gocce di instillazione sono controindicati, ma il prodotto è approvato per l'uso da parte di donne in gravidanza e in allattamento.

Prezzo nelle farmacie russe

Ulteriori raccomandazioni per l'uso

Dato che durante il trattamento del glaucoma con il taflotan, può verificarsi una differenza nel colore degli occhi, di solito gli oftalmologi avvertono i loro pazienti prima di prescrivere il farmaco.

Ma tali trasformazioni non avvengono contemporaneamente, ma durano per molti mesi con un lungo ciclo di trattamento.

Allo stesso tempo, i cambiamenti non si manifestano in tutti, ma riguardano principalmente i pazienti con occhi di colore misto (verde-marrone, grigio-blu, giallo-marrone, ecc.).

Recensioni

"Da un lato, il taflotan è stato una salvezza per me, perché dopo un mese di instillazione durante la ripetuta misurazione della pressione intraoculare, è diminuito di quattro unità.

Ma allo stesso tempo mi sono ritrovato nella categoria di pazienti che hanno il maggior numero di effetti collaterali di queste gocce.

Ciò che è interessante, ho imparato a conoscerli non dalle istruzioni per l'uso e non dal medico curante, ma dalle stesse persone comuni che hanno lasciato delle recensioni pertinenti sulle gocce su Internet.

E sebbene i progressi siano evidenti, l'oftalmologo, dopo aver appreso questi problemi, ha affermato che dovrebbe interrompere immediatamente il trattamento con il taflotan.

Al momento sto cercando di prendere una specie di analogo a cui il mio corpo non reagirebbe così bruscamente. "

Leonid Vladislavovich, Tver.

"Non posso dire di aver avuto alcuni gravi effetti collaterali, ma il trattamento del glaucoma con l'uso del taflotan è sembrato spiacevole per non dire altro.

Ogni volta dopo l'instillazione, brucia gli occhi per alcuni minuti e vuole graffiarli, ma il medico curante dice che se tali manifestazioni sono tolleranti, non interromperà il trattamento.

Sono d'accordo con lui, perché nonostante tali sensazioni scomode, la mia qualità della visione è leggermente migliorata e la pressione intraoculare è tornata alla normalità. "

Albert., Alma-Ata

Video utile

Da questo video imparerai a conoscere i colliri per il glaucoma:

Nonostante le controverse recensioni sul taflotan, gli oftalmologi lo riconoscono come un mezzo veramente efficace.

Poiché la maggior parte dei farmaci simili non ha un effetto terapeutico e, nel migliore dei casi, interrompono i sintomi.

Ma il trattamento con taflotan non è adatto a tutti, e se si osservano gravi effetti collaterali, è meglio cancellare il farmaco e prelevarne altri simili in effetti alla caduta.

Recensioni a Taflotan

Forma di rilascio: collirio

Analoghi Taflotan

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 233 rubli. Analogo più economico di 596 rubli

Coincide secondo le indicazioni

Prezzo da 659 rubli. L'analogico è più economico di 170 rubli

Istruzioni per l'uso di Taflotan

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Collirio sotto forma di una soluzione limpida e incolore.

Altri ingredienti: glicerolo - 22,5 mg di sodio idrogeno fosfato diidrato - 2 mg disodio edetato - 0,5 mg polisorbato 80 - 0,75 mg, acido cloridrico e / o idrossido di sodio (per la correzione del pH), acqua d / e - fino a 1 ml.

0,3 ml - tubi contagocce (10), saldati sotto forma di nastro di plastica - confezioni di fogli di alluminio laminato (3) - confezioni di cartone.

Azione farmacologica

Farmaco antiglaucoma, analogo della prostaglandina F fluorurata.

L'acido tafluprost, essendo il suo metabolita biologicamente attivo, ha un'alta attività e selettività per il recettore prostanoide FP umano. L'affinità dell'acido tafluprost rispetto al recettore FP è 12 volte superiore all'affinità di latanoprost. Studi farmacodinamici sulle scimmie hanno dimostrato che il tafluprost riduce la pressione intraoculare (IOP), aumentando il deflusso uveosclerale dell'umore acqueo.

Gli esperimenti sulle scimmie con IOP normale ed elevata hanno dimostrato che il tafluprost è un farmaco efficace per ridurre la IOP. In uno studio sull'effetto di riduzione della IOP dei metaboliti del tafluprost, è stato riscontrato che solo l'acido tafluprost riduce significativamente la IOP.

Studi su conigli trattati per 4 settimane con soluzione tafluprost oftalmica 0,0015% 1 volta / giorno hanno mostrato che il flusso sanguigno nella testa del nervo ottico è aumentato in modo significativo (del 15%) rispetto al livello iniziale, misurato a 14 e 28 giorni utilizzando il laser speckle flowrafii.

Abbassamento della pressione intraoculare inizia entro 2-4 ore dalla prima instillazione del farmaco, l'effetto massimo viene raggiunto dopo circa 12 ore. La durata dell'effetto persiste per almeno 24 ore. La ricerca che ha portato alla tafluprost applicazione contenente conservante benzalconio cloruro dimostrato che tafluprost È efficace come monoterapia e ha anche un effetto additivo se usato come terapia aggiuntiva al timololo. Lo studio di 6 mesi ha mostrato un significativo effetto di riduzione della pressione intraoculare di tafluprost in vari momenti durante il giorno: da 6 a 8 mm Hg. Art., Confrontato con latanoprost, riducendo la IOP di 7-9 mm Hg. Art.

In un altro studio clinico della durata di 6 mesi, tafluprost ha ridotto la IOP di 5-7 mm Hg. Art. E timololo 4-6 mm Hg. Art. Anche l'effetto di riduzione della pressione intraoculare di tafluprost è persistito con un aumento della durata di questi studi a 12 mesi. In uno studio di 6 settimane, l'effetto di riduzione del PIO di tafluprost è stato confrontato con l'effetto del suo riempitivo indifferente quando usato in combinazione con timololo. Rispetto al basale (misurato dopo un ciclo di trattamento di 4 settimane con timololo), l'effetto di riduzione della IOP addizionale era di 5-6 mm Hg. Art. nel gruppo timololo-tafluprost e 3-4 mm di mercurio. Art. - nel gruppo timololo-filler indifferente.

In un piccolo studio cross-sectional con un periodo di trattamento di 4 settimane, è stato dimostrato un effetto di riduzione della IOP simile delle forme di dosaggio con un conservante e senza un conservante - più di 5 mmHg. Art.

Inoltre, in uno studio di 3 mesi negli Stati Uniti, confrontando la composizione di tafluprost senza conservante con timololo, anche senza conservante, è stato riscontrato che tafluprost riduce la IOP di 6.2-7.4 mm Hg. a diversi intervalli di tempo, mentre i valori di timololo variavano tra 5,3 e 7,5 mm Hg.

farmacocinetica

Dopo l'instillazione di collirio 0,0015% tafluprost in tubo contagocce, senza conservanti, 1 ora / giorno, 1 goccia in entrambi gli occhi per 8 giorni in una concentrazione plasmatica di tafluprost era basso, e aveva un profilo simile al giorno 1 e 8. Cmax nel plasma è stato raggiunto 10 minuti dopo l'instillazione e ridotto a un livello inferiore al limite di rilevamento inferiore (10 pg / ml) in meno di 1 ora dopo la somministrazione del farmaco. C mediomax (26,2 e 26,6 pg / ml) e AUC0-last (394,3 e 431,9 pg / min / ml) erano quasi gli stessi nei giorni 1 e 8, il che indica che una concentrazione stabile del farmaco è stata raggiunta durante la prima settimana di trattamento. Nessuna differenza statisticamente significativa nella biodisponibilità sistemica è stata trovata tra forme di dosaggio con conservanti e senza conservanti.

Nello studio sui conigli, l'assorbimento di tafluprost nell'umore acqueo dopo una singola instillazione della soluzione oftalmica di tafluprost 0,0015% con conservante e senza conservante era comparabile.

Il legame dell'acido tafluprost all'albumina sierica umana in vitro è del 99% con una concentrazione di acido tafluprost di 500 ng / ml.

In uno studio su scimmie, non c'erano distribuzione specifica di tafluprost radiomarcato nel iride, corpo ciliare o della coroide compresi epitelio pigmentato retinico, indicando che la bassa affinità del farmaco per il pigmento melanina.

Uno studio autoradiografico sui ratti ha dimostrato che la massima concentrazione di radioattività è stata osservata nella cornea e poi nelle palpebre, nella sclera e nell'iride. Sistematicamente, la radioattività si estendeva all'apparato lacrimale, al palato, all'esofago, al tratto gastrointestinale, ai reni, al fegato, alla cistifellea.

Il percorso principale del metabolismo negli esseri umani tafluprost, testati in vitro, - idrolisi con un metabolita, tafluprost acido farmacologicamente attiva, che viene poi metabolizzato da glicuronidazione o beta-ossidazione per formare farmacologicamente inattivo e 1,2-1,2,3,4 Dinorah acido tetranico tafluprost, che può essere sottoposto a glucuronidazione o idrossilazione. Il sistema enzimatico del citocromo P450 non è coinvolto nel metabolismo dell'acido tafluprost. In uno studio condotto su tessuti di cornea di coniglio con enzimi raffinati, è stato riscontrato che la carbossilesterasi è la principale esterasi responsabile dell'idrolisi dell'estere dell'acido tafluprost. La butirrilcolinesterasi, ma non l'acetilcolinesterasi, può anche favorire l'idrolisi.

In uno studio su ratti dopo una singola instillazione di 3 H-tafluprost (soluzione oftalmica 0,005%, 5 μl / occhio) in entrambi gli occhi per 21 giorni, circa l'87% della dose radioattiva totale è stata rilevata negli escrementi. Circa il 27-38% della dose totale è stata escreta nelle urine e circa il 44-58% nelle feci.

testimonianza

Per ridurre la pressione intraoculare elevata nei pazienti con glaucoma ad angolo aperto e ipertensione oftalmica come monoterapia nei pazienti:

- che mostra colliri che non contengono un conservante;

- con risposta insufficiente a farmaci di prima linea;

- non portare farmaci di prima scelta o avere controindicazioni a questi farmaci.

Come terapia aggiuntiva per i beta-bloccanti.

Tafluprost è progettato per pazienti di età superiore a 18 anni.

Regime di dosaggio

La dose raccomandata è 1 goccia di Taflotan ® nella sacca congiuntivale dell'occhio / i affetto / i 1 volta al giorno, alla sera.

Il farmaco nella dose specificata deve essere instillato rigorosamente 1 volta / giorno, perché un uso più frequente può ridurre l'effetto della riduzione della PIO.

Solo per uso singolo. Il contenuto di un contagocce valvolare è sufficiente per l'instillazione in entrambi gli occhi. Il prodotto rimanente deve essere smaltito immediatamente dopo l'uso.

Non è richiesto un aggiustamento della dose dei pazienti anziani.

La sicurezza e l'efficacia di tafluprost nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni non sono state stabilite, i dati sull'uso non sono disponibili.

L'efficacia e la sicurezza di tafluprost in pazienti con funzionalità epatica e / o renale compromessa non sono state studiate, quindi è necessario prestare attenzione quando si utilizza il farmaco in questa categoria di pazienti.

Per ridurre il rischio di oscuramento della pelle delle palpebre, i pazienti devono rimuovere la soluzione in eccesso dalla pelle.

Come con l'uso di altri colliri, si raccomanda l'occlusione nasolacrimale - chiusura dolce delle palpebre dopo l'instillazione del farmaco. Ciò può ridurre l'assorbimento sistemico di farmaci somministrati per instillazione nel sacco congiuntivale.

Quando si utilizzano diversi farmaci oftalmici locali, gli intervalli tra il loro uso dovrebbero essere di almeno 5 minuti.

Effetti collaterali

Negli studi clinici, oltre 1400 pazienti sono stati trattati con tafluprost con un conservante - in monoterapia o come farmaco aggiuntivo per il trattamento con timololo 0,5%. L'effetto collaterale correlato al trattamento più comunemente riportato è stato l'iniezione congiuntivale. È stato osservato in circa il 13% dei pazienti che hanno partecipato a studi clinici su tafluprost in Europa e negli Stati Uniti. Nella maggior parte dei casi, l'iperemia era moderata e ha portato all'interruzione del trattamento in media nello 0,4% dei pazienti. In uno studio di fase III di 3 mesi negli Stati Uniti confrontando la composizione di tafluprost 0,0015% senza conservante con timololo, anche senza conservante, l'iniezione congiuntivale è stata osservata nel 4,1% (13/320) dei pazienti trattati con tafluprost.

I seguenti effetti indesiderati associati al trattamento sono stati riportati durante gli studi clinici con tafluprost in Europa e negli Stati Uniti dopo la loro massima espansione per 24 mesi.

All'interno di ciascun gruppo di effetti, combinati in frequenza di manifestazione, gli effetti collaterali sono presentati in base al grado di gravità in ordine decrescente.

Da parte del sistema nervoso: spesso (da ≥1 / 100 a

Controindicazioni

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

I dati sull'uso di tafluprost nelle donne in gravidanza non sono sufficienti. Tafluprost può avere un effetto farmacologico avverso sul corso della gravidanza e / o sul feto / neonato. A questo proposito, Taflotan ® non deve essere usato durante la gravidanza, tranne nei casi in cui non ci sono altre opzioni di trattamento.

Le donne in età fertile non devono essere prescritte Taflotan ® se non usano adeguati contraccettivi.

Non è noto se tafluprost oi suoi metaboliti siano escreti nel latte materno umano. Taflotan ® non deve essere usato durante l'allattamento.

In uno studio sui ratti, è stato rilevato che dopo somministrazione topica, tafluprost viene escreto nel latte materno.

La fertilità di ratti femmina e maschi, capacità di accoppiamento e fertilità è rimasta invariata con l'introduzione di tafluprost fino a 100 μg / kg / giorno i.v.

Domanda di violazioni del fegato

Domanda di violazioni della funzione renale

Usare nei bambini

Uso nei pazienti anziani

Istruzioni speciali

Prima del trattamento, i pazienti devono essere avvertiti sulla possibilità di una crescita eccessiva delle ciglia, sull'oscuramento della pelle delle palpebre e sul miglioramento della pigmentazione dell'iride. Alcuni di questi cambiamenti possono essere permanenti, il che può portare a differenze nell'aspetto degli occhi, se solo un occhio è stato trattato.

Il cambiamento nella pigmentazione dell'iride avviene lentamente e può rimanere impercettibile per diversi mesi. Il cambiamento nel colore degli occhi si osserva principalmente nei pazienti con iride di colori misti, ad esempio, se gli occhi sono marrone-blu, grigio-marrone, giallo-marrone o verde-marrone. Il trattamento di un solo occhio può portare a eterocromia persistente.

Non c'è esperienza sull'uso di tafluprost nei casi di glaucoma neovascolare, ad angolo chiuso, ad angolo stretto o congenito. Esiste solo un'esperienza limitata nel trattamento di pazienti con afachia, glaucoma pigmentario o pseudoesfoliativo con tafluprost.

Si raccomanda cautela nel trattare pazienti con afachia, artifakia, una capsula del cristallino posteriore danneggiata o impianto della lente nella camera anteriore dell'occhio, nonché pazienti con fattori di rischio stabiliti per edema maculare citotidico o irite / uveite.

Nessuna esperienza con il farmaco in pazienti con asma grave. A questo proposito, i pazienti in questo gruppo devono essere trattati con cautela.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e i meccanismi di controllo

Tafluprost non influisce sulla capacità di guidare veicoli e di lavorare con meccanismi. Come con l'uso di altri agenti oftalmologici, dopo l'instillazione del farmaco, può verificarsi una visione offuscata a breve termine. In questo caso, il paziente deve attendere che la visione sia completamente ripristinata e solo successivamente guidare la macchina o lavorare con attrezzature meccaniche.

overdose

Non ci sono state segnalazioni di casi di overdose. Dopo l'instillazione del farmaco nel sovradosaggio dell'occhio è improbabile.

Trattamento: in caso di sovradosaggio viene effettuata una terapia sintomatica.

Interazione farmacologica

Non è prevista alcuna interazione incrociata con altri farmaci, poiché la concentrazione di tafluprost nella circolazione sistemica dopo l'instillazione del farmaco nell'occhio è estremamente bassa, quindi non sono stati condotti studi speciali per studiare l'interazione specifica di tafluprost con altri farmaci.

Negli studi clinici, il tafluprost è stato usato contemporaneamente al timololo e non sono stati rilevati sintomi di interazioni incrociate.

Termini e condizioni di conservazione

Il farmaco deve essere conservato lontano dalla portata dei bambini a una temperatura compresa tra 2 ° e 8 ° C. Periodo di validità - 3 anni.

Dopo aver aperto la borsa con i tubi contagocce, conservare a una temperatura non superiore a 25 ° C. Tenere i tubi contagocce nella borsa. Periodo di validità - 4 settimane.

Dopo un singolo uso, il tubo contagocce deve essere scartato insieme al residuo rimanente.

Collirio Taflotan - istruzioni per l'uso, analoghi e recensioni

A causa di cambiamenti legati all'età, gli organi visivi umani possono avere un aumento della pressione intraoculare. Un tale sintomo può manifestarsi a lungo e, in ultima analisi, causare lo sviluppo del glaucoma.

Questa malattia è molto pericolosa perché, a causa della sua rapida progressione, i punti ciechi iniziano ad apparire nel campo visivo del paziente e gradualmente la persona inizia a vedere attraverso il tubo.

Le gocce di Taflotan possono normalizzare la pressione negli organi visivi e fermare il processo patologico di sviluppo del glaucoma.

Collirio Taflotan

Questi colliri appartengono al gruppo farmacologico delle prostaglandine sintetiche e hanno la capacità di ripristinare la funzione nei tessuti degli organi visivi, creando condizioni favorevoli per i processi metabolici.

struttura

L'ingrediente principale che fornisce l'effetto terapeutico del farmaco è Tafluprost (un analogo della prostaglandina F2-alfa). La sua presenza aumenta il deflusso del fluido intraoculare, che porta a una diminuzione dell'indicatore di pressione all'interno dell'occhio.

Inoltre, la composizione del farmaco include:

  • Idrossido e sodio edetato.
  • Glicerina.
  • Polisorbato e sodio diidrato.
  • La base di base è acqua purificata.

Modulo di rilascio

Nella rete di farmacie, ci sono due tipi di rilascio di questo farmaco:

  1. La bottiglia, che contiene 2,5 ml della soluzione farmaceutica.
  2. Contagocce ampolla, il volume è di 0,3 ml.

Le bottiglie, 1 ciascuna, sono confezionate in una scatola di cartone in cui è inserito un foglio illustrativo, con un'annotazione dettagliata su come utilizzare i colliri.

Azione farmacologica

Dopo l'instillazione del collirio, negli organi ottici inizia la stimolazione dei biomeccanismi, che contribuiscono al deflusso del fluido, abbassando la pressione intraoculare.

Il loro effetto può essere osservato dopo 2 ore dopo l'instillazione dell'occhio. In alcuni pazienti, l'effetto terapeutico del collirio si osserva dopo un'ora. Ciò è dovuto alle caratteristiche individuali della struttura del bulbo oculare.

Dopo 12 ore, c'è un picco nell'attività di questa soluzione medicinale, dopo di che è necessario reintegrare il collirio per preservare e prolungare l'ulteriore effetto terapeutico.

Non solo le persone in età avanzata, ma anche molti giovani mi parlano. Alcuni problemi sono innati, mentre altri li acquisiscono per tutta la vita. In ogni caso, è importante adottare misure adeguate per ripristinare la visione.

Raccomando questo rimedio a molti pazienti. Vorrei notare separatamente la composizione naturale. Con questo farmaco, puoi correggere la tua vista e prevenire lo sviluppo di gravi malattie dell'occhio.

Indicazioni per l'uso

L'indicazione è:

  1. Glaucoma ad angolo aperto.
  2. Ridurre il tasso di aumento della pressione all'interno dell'occhio.
  3. Condurre la monoterapia.
  4. Come farmaco aggiuntivo nel trattamento dei bloccanti adrenergici.

Istruzioni per l'uso

dosaggio

Per mantenere l'effetto terapeutico, la frequenza d'uso dei colliri è una volta al giorno. L'aumento della dose può produrre l'effetto opposto e provocare un salto (verso l'alto) nella pressione intraoculare.

Metodo di utilizzo

La procedura per l'instillazione dei colliri deve essere eseguita nel rispetto delle regole di sterilità e degli standard di igiene.

Pertanto, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  • Prima della procedura di instillazione del collirio, è necessario lavarsi accuratamente le mani, preferibilmente usando un sapone liquido, quindi asciugarle con un panno pulito.
  • Se la procedura viene eseguita in modo indipendente, è meglio sedersi di fronte a un grande specchio seduto su una sedia con una schiena.
  • In caso di manipolazione in ospedale o di un assistente, è necessario assumere una posizione orizzontale.
  • La prima instillazione di colliri deve essere effettuata dopo un esame esterno del flacone del medicinale. Non dovrebbe avere danni visibili e la data di rilascio non dovrebbe essere scaduta.
  • Il farmaco deve avere una temperatura corporea, se necessario, può essere riscaldato nei palmi delle mani.
  • Mettendo una bottiglia di medicina nella mano destra, nel pollice o nell'indice, è necessario abbassare la palpebra inferiore, mentre al paziente viene chiesto di alzare lo sguardo.
  • L'instillazione viene eseguita nel sacco congiuntivale più vicino al naso. Successivamente, si consiglia al paziente di eseguire leggeri movimenti di massaggio (piccola pressione) e rimuovere la sostanza medicinale in eccesso con una garza. Non dovresti usare batuffoli di cotone o turunda. Poiché i villi possono rimanere sulla superficie dell'occhio, causando una sensazione di irritazione e disagio.
  • Se un paziente usa le lenti a contatto, deve essere rimosso prima dell'instillazione dell'occhio. Puoi indossarli solo dopo 20-30 minuti. Ciò è dovuto al fatto che nella composizione di questo farmaco ci sono composti chimici che possono causare l'opacizzazione della superficie delle lenti a contatto.

È possibile utilizzare Taflotan durante la gravidanza e durante l'infanzia?

Gocce Taflotan non è prescritto alle donne che si aspettano un bambino, e non si applica quando il bambino è allattato al seno.

Ciò è dovuto al fatto che non sono stati condotti studi clinici in questa direzione.

Ma studi sperimentali su animali da laboratorio hanno mostrato i suoi effetti negativi sul feto.

Inoltre, c'è una violazione del corso fisiologico della gravidanza.

Inoltre, se una donna in età fertile utilizza questi colliri, deve essere scelto un contraccettivo efficace. L'inizio della gravidanza e l'uso di questo farmaco possono influire negativamente sulla salute del futuro bambino.

L'età dei bambini è una controindicazione completa all'uso di collirio Taflotan. Sono prescritti ai pazienti solo all'età di 18 anni.

Controindicazioni

Nonostante la bassa tossicità di questo farmaco, non dovrebbe essere usato:

  1. Se almeno un ingrediente è allergico al paziente.
  2. In un momento in cui una donna trasporta un bambino o mentre allatta un bambino.

Si richiede cautela nell'uso di questo farmaco se al paziente viene diagnosticata:

  1. Afachia o uveite.
  2. Cambiamenti distrofici nella macula o probabile sviluppo del consolidamento cistico.

Storie dei nostri lettori!
"C'era una congiuntivite cronica, ne ho sofferto per molti anni e poi sono iniziati i miei problemi di visione, perché il lavoro al computer... Su consiglio di un amico mi sono ordinato una goccia.

Inizia ad usarli, come scritto nelle istruzioni. Forse perché la mia visione non funzionava, mi hanno aiutato in due settimane! L'arrossamento è scomparso, il dolore è scomparso, è diventato meglio vedere! "

Reazioni avverse

A osservanza di un dosaggio e una frequenza di applicazione, il rischio di sviluppo di effetti collaterali è minimo.

Se il paziente viola sistematicamente la dose raccomandata e il decorso della terapia continua per un lungo periodo di tempo, spesso si osservano i seguenti sintomi negativi:

  1. C'è una sensazione di disagio, che è accompagnata da prurito, bruciore e irritazione della membrana mucosa del bulbo oculare.
  2. L'albume dell'occhio diventa rosso, con un pronunciato pattern capillare.
  3. A volte il colore dell'iride può cambiare.
  4. Appare una sensazione persistente di bulbo oculare asciutto.
  5. Scarico eccessivo del liquido lacrimale.
  6. Acuità visiva ridotta
  7. C'è una paura della luce del sole e della luce intensa.

A volte le seguenti patologie possono svilupparsi:

  1. Astenopia (affaticamento degli occhi).
  2. Egiologia allergica della congiuntivite.
  3. Blefarite o cheratite spot.

Incidenti di overdose

Il rispetto delle raccomandazioni mediche, che comportano l'uso del farmaco in una dose terapeutica non superiore a una goccia per bulbo oculare, riduce al minimo la possibilità di sintomi da sovradosaggio.

Se vi fosse un uso indipendente di colliri e la molteplicità d'uso aumentata dal paziente, allora in questo caso è possibile rafforzare il quadro clinico, che viene osservato con gli effetti collaterali di Taflotan.

Questi possono essere:

  • Sintomi della secchezza corneale degli occhi (irritabilità, bruciore e prurito).
  • Diminuisci la chiarezza degli oggetti visualizzati.

Interazione con altri farmaci

Studi in questa direzione hanno permesso di stabilire che gli occhietti di Taflotan praticamente non penetrano nella circolazione sistemica. E di conseguenza, con l'uso incrociato con altri farmaci di diversi gruppi farmacologici, non potenziano e non inibiscono la loro azione.

Nel corso di esperimenti clinici, l'azione è stata studiata con la somministrazione contemporanea di Taflotan con gocce di Timolol. Il risultato di questi studi è stato la conclusione che se c'è un appuntamento simultaneo di diversi tipi di colliri o pomate per gli occhi, è necessario osservare l'intervallo di tempo per eseguire la procedura per l'instillazione dell'occhio o la posa di un unguento.

Farmaci simili in azione

A volte ci sono situazioni in cui l'uso di questo farmaco diventa impossibile. Questo può accadere se l'ingrediente principale o aggiuntivo è un allergene al paziente. Inoltre, la necessità di sostituire i colliri può essere dovuta al prezzo elevato.

I seguenti mezzi sono usati come sostituti:

  1. Okumed. La dinamica positiva nel trattamento del glaucoma è stata osservata in una qualsiasi delle sue varietà. Sotto controllo medico, può essere utilizzato durante l'infanzia. Nella catena di farmacie, a seconda della regione della Russia, il prezzo può variare da 60 a 70 rubli.
  2. Arutimol. Usato come agente terapeutico, bloccando la progressione di qualsiasi forma di glaucoma. Lo svantaggio principale di questi colliri è la presenza di un gran numero di effetti negativi e controindicazioni. Il costo è di 80 rubli.
  3. Betoptik. Bassa efficacia del farmaco, limita significativamente lo scopo dell'applicazione nel trattamento del glaucoma. Le forme gravi di questa malattia non sono accompagnate dalla comparsa di un effetto positivo. Il prezzo nella catena di farmacie non supera i 35 rubli.
  4. Trusopt. Ben provato nel trattamento del glaucoma di qualsiasi forma e stadio. Riduce rapidamente la pressione all'interno dell'occhio. Ma non dovrebbe essere usato durante l'infanzia e nei pazienti con grave malattia renale. La farmacia può essere acquistata ad un prezzo di 270 a 290 rubli.
  5. Xalatan. Tra tutti gli analoghi, ha l'effetto più potente per ridurre l'aumento della pressione all'interno dell'occhio. Ha un grande vantaggio, in quanto può essere assegnato alle donne che portano un bambino. Non è proibito prendere le giovani madri che producono l'allattamento al seno del bambino. L'età dei bambini esclude l'uso di questo farmaco. Il prezzo non supera i 470 rubli.

Sul territorio della Federazione Russa, a seconda della regione, il prezzo del collirio Taflotan può variare da 720 a 850 rubli.

In Ucraina, è possibile acquistare il farmaco per 215 grivna, che in termini di equivalente in rubli è di 450 rubli.

I negozi online offrono l'acquisto del farmaco con consegna a prezzi inferiori, con sconti in tempo per tutti i tipi di promozioni. Ma allo stesso tempo aumenta la possibilità di acquistare prodotti contraffatti o falsi.

Qualsiasi farmaco dovrebbe essere acquistato nella catena di farmacie, dove, se necessario, è possibile acquisire familiarità con il certificato di qualità.

Termini e condizioni di conservazione

Per mantenere le proprietà terapeutiche di questo farmaco, l'indice di temperatura dovrebbe essere compreso tra 2 e 8 gradi Celsius. In questo caso, la bottiglia chiusa conserva le sue qualità per 3 anni.

Secondo le istruzioni, la durata di conservazione non deve superare i 30 giorni, dopodiché devono essere smaltiti.

È molto importante, quando si sceglie un luogo di conservazione, non lasciare che il farmaco sia oggetto di un giocattolo nelle mani dei bambini.

Condizioni di vendita

Acquistando questo farmaco nella rete di farmacie, è necessario un modulo di prescrizione, certificato da un timbro medico individuale, con la sua firma.

Istruzioni speciali per l'uso

Rispetto ad altri farmaci di questo gruppo farmacologico, il Taflotan può essere considerato il più sicuro.

Ma quando viene instillato ci sono sfumature che devono essere considerate quando lo si usa:

  • Il paziente deve essere avvertito che durante la terapia, il colore dell'iride può cambiare, ci può essere anche un cambiamento nella pigmentazione delle palpebre e nella crescita delle ciglia. Questo deve essere preso in considerazione se la procedura di instillazione viene eseguita in un solo bulbo oculare.
  • Dopo l'instillazione del collirio, non dovresti immediatamente metterti al volante di una macchina, perché per 20-30 minuti potrebbe esserci una comparsa temporanea di una nebulosa davanti ai tuoi occhi.
  • Quando viene effettuata l'instillazione delle gocce oculari, la cannula della fiala non deve essere lasciata entrare in contatto con la superficie dell'occhio. Questo può causare infezioni.
  • Un farmaco con una scadenza scaduta è soggetto a distruzione.
  • È necessario avvertire il paziente, se indossa le lenti a contatto, della rimozione temporanea del prodotto ottico quando viene instillato l'occhio.
  • Se l'uso a lungo termine di questo farmaco inizia a causare disagio al bulbo oculare, appaiono secchezza, prurito e sensazione di bruciore, è necessario consultare un oculista per concordare le tattiche di un ulteriore trattamento con questo farmaco.
  • Dovresti anche tener conto del fatto che l'uso di collirio Taflotan, nei casi in cui al paziente viene diagnosticato un glaucoma neovascolare ad angolo chiuso o ad angolo chiuso, deve essere accompagnato da una maggiore cautela. Dal momento che non c'è abbastanza esperienza con il trattamento di questo tipo di malattia. Così come non ci sono dati clinici sull'uso di questo farmaco in pazienti con asma grave.

conclusione

Le gocce oculari Taflotan, rispetto alle loro controparti, differiscono favorevolmente per la loro bassa tossicità e velocità di azione.

Per l'effetto terapeutico era pieno, è necessario rispettare il dosaggio che imposta il medico.

Lo svantaggio principale di questa forma di dosaggio può essere considerato un prezzo elevato. La malattia da glaucoma si sviluppa più spesso nelle persone anziane in età pensionabile e il loro reddito non consente loro di acquistare questo farmaco, soprattutto se si considera che il suo uso si manifesta a lungo.

Più Sulla Visione

Restauro della visione con il metodo del professor Zhdanov

La maggior parte delle persone prima o poi affronta problemi di vista. Lo stile di vita di una persona moderna influisce negativamente sulla sua salute, specialmente nei suoi anni maturi....

operazioni

Secondo le statistiche, gli errori di rifrazione non corretti, la cataratta e il glaucoma sono le malattie più comuni dell'organo ottico. Senza trattamento, queste malattie possono portare a una marcata riduzione dell'acuità visiva e persino alla cecità....

Cosa potrebbe causare un forte dolore agli occhi?

Un forte dolore agli occhi può spaventare una persona, perché il sistema visivo è uno dei più importanti, con il suo aiuto viene percepito il mondo circostante....

Occhiali antiriflesso: cos'è?


Il disagio dell'organo della vista che una persona sperimenta a causa della radiazione negativa emanata da vari gadget è chiamato sindrome del computer. L'anomalia viene rilevata nel 70% dei pazienti che trascorrono molto tempo durante il giorno su un PC....