Cecità notturna: malattia da emeralopia - mancanza di vitamina A

Miopia

La cecità notturna è una malattia manifestata come disturbo della visione crepuscolare e notturna. Si verifica tra persone di diverse fasce d'età, ha un'eziologia congenita o acquisita.

La cecità notturna è chiamata il termine "emeralopia" o "cecità notturna". La malattia è caratterizzata da una diminuzione della sensibilità delle cellule retiniche alla luce con una diminuzione della sua intensità. I pazienti che vedono bene durante il giorno, di sera e di notte, difficilmente distinguono tra gli oggetti e vedono l'ambiente circostante come in una fitta nebbia.

In questa pubblicazione, consideriamo le cause, i sintomi della malattia, il perché si sviluppa nell'uomo.

Cause e sintomi

La gente fa la domanda: "Quale carenza vitaminica causa" cecità notturna "? Nel libro G. N. Uzhegova "Medicina ufficiale e tradizionale" afferma che lo sviluppo della malattia è associato a una deficienza nel corpo di vitamina A. A volte "cecità notturna" si sviluppa a causa di malattie comuni del corpo, come anemia, glaucoma, esaurimento generale, gravidanza, ecc.. d.

Alcune persone che soffrono di cecità notturna sperimentano qualche inconveniente nel buio, altri non vedono nulla. Di norma, la malattia non causa complicazioni, cambiamenti negli occhi, a meno che non sia causato da un fattore genetico.

La diminuzione della percezione visiva degli oggetti è chiaramente evidente la prima volta dopo aver diminuito l'illuminazione, quindi gli occhi si adattano all'ambiente. Spesso la malattia è caratterizzata da una diminuzione della percezione del colore, in particolare la percezione dei toni del blu.

Alcuni pazienti vedono macchie scure e colorate, cerchi e anche ombre su oggetti fissi.

Alcuni scienziati dividono la cecità notturna in 3 tipi, a seconda delle ragioni:

  1. Essential.
  2. Congenita.
  3. Sintomatica.

Essenziale: mancanza di vitamina A. Questo tipo si trova nella maggior parte dei pazienti con questa diagnosi. Inoltre, la malattia di questo tipo può causare anemia, malattie del fegato e un forte esaurimento del corpo.

A volte la cecità notturna si sviluppa a causa dell'effetto collaterale del trattamento con farmaci antagonisti della vitamina A, come il chinino. La forma congenita della cecità notturna con le vitamine non è correlata, ma il corso del trattamento include i preparati vitaminici.

Quando la cecità notturna è causata dall'influenza dei geni sulla salute umana (una forma rara), è evidente fin dalla prima infanzia. Le cause esatte dello sviluppo genetico della malattia non sono state studiate.

La cecità notturna sintomatica può manifestarsi sullo sfondo delle malattie organiche dell'occhio: alto grado di miopia, glaucoma, patologia retinica. Quando queste malattie vengono curate, la cecità notturna scompare.

Indipendentemente dalle cause della malattia in questione, il deterioramento della vista al tramonto si verifica quando la formazione di pigmento di rodopsina nelle barre ottiche della retina è compromessa.

I sintomi principali della cecità notturna sono l'indebolimento della vista e l'orientamento nello spazio con luce insufficiente. Il processo di adattamento al buio dopo la stanza illuminata è disturbato. Una persona non può distinguere determinati colori al tramonto.

diagnostica

Nella diagnosi di questa malattia, i conducenti non rilasciano un certificato medico per la guida di un'auto. La diagnosi è stabilita da un oftalmologo sulla base delle lamentele del paziente e del quadro clinico generale dell'elettroretinografia.

Trattamento per la cecità notturna

La forma congenita della malattia non è completamente guarita, ma l'assunzione di alcune vitamine, anche se non molto significativamente, migliora la visione notturna di una persona. Nella forma essenziale dell'eziologia della malattia, una dieta ipercalorica, alimenti con vitamina A (spinaci, carote, formaggio, tuorlo d'uovo, fegato di merluzzo, latte, burro), multivitamina A (ciliegie, pomodori, piselli, lattuga, carote, mirtilli, more, uva spina, pesca, albicocca, ribes nero) e riboflavina.

La carenza di vitamina nella cecità notturna viene compensata, la visione notturna e del crepuscolo viene ripristinata. Se la malattia appare a causa di malattie degli occhi, il trattamento della cecità notturna è finalizzato all'eliminazione della malattia di base.

Preparativi di visione notturna e crepuscolare per adattogeni - Schizandra cinese, Ginseng, Zamaniha, Eleuterococco - migliorano bene.

Rimedi popolari per la cecità notturna

Ai vecchi tempi con "cecità notturna", due tazze di catrame sono state versate in una ciotola e il paziente è stato costretto a guardare continuamente questo catrame in una ciotola per tre minuti.

La procedura è stata ripetuta ogni tre ore, durante la notte è stato somministrato un cucchiaio di olio di pesce da bere.
La medicina tradizionale per questa malattia raccomanda:

  1. non togliersi gli occhiali scuri per un mese;
  2. Il mirtillo in qualsiasi forma migliora la visione notturna;
  3. preparare petali di rosa rossa e bere a lungo come il tè.

Terapia vitaminica

La "cecità notturna" congenita (emeralopia) non può essere trattata. Con l'emeralopia sintomatica viene trattata la malattia sottostante. Nell'emeralità primaria, è indicato che la vitamina A viene somministrata per via orale: per gli adulti - 50-100 mila ME al giorno, per i bambini - 1-5 migliaia di ME al giorno; nello stesso momento nominano riboflavin (fino a 0,02 g al giorno). La prevenzione dell'emeralità primaria è un'adeguata assunzione di vitamina A.

Fonte: Uzhegov G.N. Medicina ufficiale e tradizionale. L'enciclopedia più dettagliata. - M.: Casa editrice Eksmo, 2012.

Cecità notturna

La cecità notturna, nota anche come emeralopia, è una violazione del meccanismo di adattamento della visione alle condizioni di scarsa illuminazione. Una persona che soffre della malattia cecità notturna, mal vista al crepuscolo o nella completa oscurità.

Cause della malattia: cecità notturna

La malattia può essere congenita, sintomatica o essenziale.

La forma più comune della malattia è la cecità notturna delle specie essenziali. La malattia si sviluppa sullo sfondo della malnutrizione e, principalmente, a causa della mancanza di vitamina A. La cecità di pollo di questo tipo può causare malattie del fegato, anemia o grave deplezione del corpo. Gli antagonisti della vitamina A, come il chinino, possono anche scatenare la malattia.

La cecità notturno congenita si manifesta nella prima infanzia ed è innescata da fattori genetici.

La malattia sintomatica della cecità notturna è causata da malattie organiche dell'occhio: glaucoma, alta miopia o patologie pigmentarie della retina.

Indipendentemente dall'eziologia della cecità notturna, una e la stessa ragione porta a disturbi visivi nel buio - disturbi nella formazione del pigmento di rodopsina nelle aste ottiche della retina.

I sintomi della cecità notturna della malattia

Con la cecità notturna e la carenza di vitamina A nel corpo, il paziente ha una progressiva diminuzione della vista al buio e una diminuzione della sensibilità della retina a luce intensa. Allo stesso tempo, il paziente sviluppa una diminuzione della percezione del colore. La percezione corretta del colore blu spesso soffre. I sintomi della cecità notturna comprendono anche la presenza di macchie nel campo visivo del paziente mentre si sposta da una stanza buia a una luminosa.

Diagnosi della cecità notturna della malattia

La diagnosi di "cecità notturna" è stabilita da un oftalmologo sulla base dei reclami del paziente, dei sintomi clinici della malattia e dei dati elettroretinografici, che consente di stabilire anomalie retiniche.

Trattamento per la cecità notturna

Il trattamento standard per la cecità notturna di un tipo essenziale è la terapia dietetica. La carenza di vitamina nella cecità da pollo è compensata da una dieta ipercalorica equilibrata, che include necessariamente:

  • fegato di merluzzo
  • burro,
  • latte,
  • formaggio
  • uova,
  • frutti e bacche (more, ribes nero, mirtilli, pesche, uva spina, ciliegie, albicocche, cenere di montagna),
  • verdure e verdure (carote, pomodori, spinaci, lattuga, piselli)
  • e altri alimenti ricchi di vitamina A.

La terapia dietetica viene anche utilizzata nel trattamento della cecità notturna congenita. Tuttavia, la prognosi del trattamento è sfavorevole. Una dieta ricca di vitamine per la cecità polmonare congenita influenza solo leggermente la qualità della visione di un paziente al buio o al crepuscolo. Ha ancora un restringimento significativo dei campi visivi in ​​condizioni di scarsa illuminazione.

La prognosi per il trattamento della cecità notturna di una forma sintomatica dipende dalla gravità della malattia di base. La correzione chirurgica della miopia o il trattamento tempestivo del glaucoma, di regola, consente al paziente di restituire una visione di alta qualità e un orientamento spaziale nell'oscurità.

Video di YouTube relativi all'articolo:

Le informazioni sono generalizzate e vengono fornite solo a scopo informativo. Ai primi segni di malattia, consultare un medico. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1.000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Così, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

La più alta temperatura corporea è stata registrata in Willie Jones (USA), che è stata ricoverata in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

Secondo le statistiche, il lunedì il rischio di lesioni alla schiena aumenta del 25% e il rischio di infarto del 33%. Stai attento.

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Durante la vita, la persona media produce ben due grandi pozze di saliva.

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6.4 calorie al minuto, ma allo stesso tempo scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

Il lavoro che non è gradito alla persona è molto più dannoso per la sua psiche della mancanza di lavoro.

Nel Regno Unito esiste una legge secondo cui un chirurgo può rifiutarsi di eseguire un'operazione su un paziente se fuma o è in sovrappeso. Una persona deve abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

Con visite regolari al lettino abbronzante, la possibilità di ottenere il cancro della pelle aumenta del 60%.

I nostri reni sono in grado di pulire tre litri di sangue in un minuto.

Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e intendeva trattare l'isteria femminile.

La maggior parte delle donne è in grado di ottenere più piacere dal contemplare il proprio bellissimo corpo nello specchio che dal sesso. Quindi, donne, cercate l'armonia.

La sgradevole sensazione di gonfiore oscura in modo significativo il bellissimo periodo di attesa per il bambino? Vediamo perché la mucosa nasale è gonfia e come la puoi alleviare.

Quale carenza vitaminica causa cecità notturna

Cecità notturna: malattie degli occhi, cause, sintomi e trattamento

La cecità notturna si verifica spesso a causa della carenza di vitamina A, che è un elemento importante nella struttura della retina ed è responsabile della sua fotosensibilità. In un altro modo, questa malattia è anche chiamata emeralopia. Le persone parlano di cecità notturna quando la visibilità di una persona diminuisce bruscamente al crepuscolo o quando si passa da una stanza con una luce intensa all'oscurità. Considera perché c'è una tale malattia. È curabile?

Manifestazioni della malattia

La cecità notturna ha diverse varietà, ognuna delle quali si distingue per alcune caratteristiche.

Hemeralopia è accompagnata non solo dalla scarsa visibilità al buio, ma anche da uno scarso orientamento spaziale al tramonto. A volte la malattia causa un restringimento dei campi visivi e problemi nel riconoscere blu e giallo.

Esistono diversi tipi di cecità notturna:

  1. Congenita. Questo tipo è ereditato. Appare, di regola, già nell'infanzia. Il tipo congenito è caratterizzato da una diminuzione persistente di visibilità e orientamento nello spazio al buio.
  2. Sintomatica. Questo tipo si verifica a causa della distrofia retinica, delle malattie infiammatorie e degli altri occhi. La cecità notturna è completata da altri sintomi che corrispondono a una specifica malattia.
  3. Essential. Questo tipo si manifesta a causa di una carenza di vitamina A. Il più delle volte ciò si verifica quando la nutrizione è scarsa, il consumo eccessivo di alcool, malattie del fegato e dello stomaco e altri disturbi nel corpo. Questo tipo di emeralopia può passare di volta in volta.

Vale la pena notare che con il tipo essenziale, quando c'è una carenza di vitamina A, la vista diminuisce rapidamente, diminuisce la sensibilità alla luce intensa e diminuisce anche la sensazione di colore.

Uno dei sintomi dell'emeralopia può essere punti prima degli occhi, se compaiono con un brusco cambiamento nell'illuminazione.

Poiché la cecità notturna può essere genetica, è molto importante conoscere il tipo di eredità.

Hemeralopia ha un'eredità recessiva legata al cromosoma X. In rari casi, il tipo di ereditarietà può essere recessivo o autosomico dominante.

La modalità recessiva dell'ereditarietà si manifesta principalmente con malattie metaboliche o fermentopatie.

Considera i principali sintomi di alcuni tipi di emeralopia. Con un tipo essenziale, possono apparire punti piatti sul bulbo oculare. Con l'aumento della carenza di vitamina A compaiono sintomi più gravi, come la morte del tessuto corneale. Allo stesso tempo, i campi visivi sono ristretti, specialmente per il giallo e il blu.

Il tipo congenito e sintomatico è caratterizzato da un cambiamento nel fondo dell'occhio, con un essenziale, questo sintomo è assente.

Considera le principali cause della malattia.

La retina consiste di due tipi di cellule. Queste sono canne e coni. Questi bastoncini sono responsabili della visibilità in condizioni di scarsa illuminazione. I coni, a loro volta, sono responsabili dell'acuità visiva e del riconoscimento del colore.

La cecità notturna è caratterizzata da un cambiamento nella struttura di entrambe le aste e dei coni.

Le bacchette sono formate da rodopsina, che viene prodotta con la partecipazione di vitamina A. Quando la luce colpisce la retina, la rodopsina si rompe ed è necessaria una grande quantità di tempo per la rigenerazione con carenza di vitamina A.

Quando il rapporto di coni e bastoncelli cambia, quando i coni diventano molto più piccoli, si sviluppa anche la cecità notturna. Molto spesso, viene trovato il tipo essenziale.

Le ragioni della sua comparsa sono le seguenti:

  1. Mancanza di vitamina A, P2 e PP.
  2. Malattie del fegato.
  3. Alimentazione inadeguata o problemi con l'assorbimento delle vitamine.
  4. Anemia ed esaurimento.
  5. Trattamento a lungo termine con antagonisti della vitamina A.

La causa della cecità congenita è l'ereditarietà e le malattie genetiche.

L'emeralopia sintomatica si verifica per i seguenti motivi:

  1. Malattie agli occhi come il glaucoma, la miopia nella fase grave.
  2. Patologia del pigmento della retina.
  3. Distacco della retina
  4. Malattie del nervo ottico.
  5. Processi infiammatori della retina.

Indipendentemente dalla causa che ha causato la cecità notturna, esiste una ragione comune per tutti i tipi. Questa è una violazione della produzione di rodopsina nelle barre della retina.

L'esacerbazione dell'ereralopia di solito si verifica in primavera, quando il corpo esaurisce la vitamina A.

Ci sono casi in cui la cecità notturna appare in una persona assolutamente sana senza patologie e malattie degli occhi. Per provocare problemi alla vista è possibile lavorare costantemente al computer in condizioni di scarsa illuminazione. Per questo motivo, le terminazioni nervose degli occhi sono irritate e compaiono i sintomi dell'erermalopia.

Per evitare tali cambiamenti, ogni ora di lavoro al computer deve essere accompagnata da 30 minuti di riposo. Come curare la cecità notturna?

diagnostica

Se una persona ha problemi di visibilità in condizioni di scarsa luce, deve contattare un oftalmologo. Quel medico può fare una diagnosi accurata e scoprire la causa della patologia.

Inoltre, la cecità notturna può essere molto spesso il risultato di altre malattie oculari più gravi, come la distrofia retinica. Un esame tempestivo aiuterà a salvare la vista e non completamente cieco.

Prima di tutto, il medico ascolta i reclami del paziente, conduce un esame esterno, dopo di che l'oftalmologo procede a una serie di studi. La perimetria e l'adattometria possono essere distinte tra i metodi diagnostici più popolari.

Considera ciascuno di questi test:

  • La perimetria viene eseguita per valutare l'ampiezza del campo visivo.
  • Usando l'adattometria, viene controllata la percezione della luce. Questo viene fatto in questo modo: un flash viene inviato all'occhio e, dopo che è stato osservato, per quanto tempo la visione verrà ripristinata.

In alcuni casi, vengono utilizzati metodi diagnostici più moderni, ad esempio i dati di elettroretinografia, con l'aiuto di cui è possibile accertare tutte le anomalie retiniche. Come nel caso dell'adadometria, un flash viene diretto nell'occhio, solo il medico stima non la velocità di recupero della vista, ma il potenziale elettrico in risposta alla luce intensa.

Tra gli altri metodi di ricerca si può identificare l'elettrooculografia. L'oftalmologo esamina i muscoli oculari, la superficie della retina mentre il bulbo oculare si muove.

Dopo aver identificato la patologia, deve essere trattata con mezzi appropriati. Dopo aver curato la malattia, si può migliorare significativamente la visibilità al tramonto.

Trattamento e prevenzione

Dovrebbe essere immediatamente notato che la cecità notturna congenita non è trattata, perché per migliorare la capacità di vedere al buio, è necessario eliminare la causa, ed è impossibile cambiare la genetica. Come correzione, ci sono lenti speciali, ma aumentano solo leggermente l'acuità visiva al crepuscolo.

Il trattamento per la cecità notturna implica saturazione saturo del corpo umano. Prima di tutto, è necessario regolare la dieta.

Per prevenire e sbarazzarsi rapidamente del problema, è necessario mangiare i seguenti prodotti:

  • carote;
  • cavolo;
  • fegato, specialmente pesce;
  • succhi, tra cui agrumi;
  • latticini come burro, latte, formaggio;
  • uova;
  • bacche come more e mirtilli;
  • pesche;
  • verdi.

Tutti questi prodotti sono ricchi di retinolo.

Nonostante il fatto che la cecità notturna congenita non è trattata, è necessario aderire a una dieta con un alto contenuto di retinolo.

Se la miopia diventa la causa dell'emeralopia, viene eseguito il trattamento chirurgico della cecità notturna.

Ci sono anche rimedi popolari per l'emeralopia.

Considera alcune ricette della medicina tradizionale:

  1. Insieme all'uso di alimenti ricchi di vitamina A, è necessario bere olio di pesce tre volte al giorno.
  2. Decotto di miglio Un tale rimedio popolare aiuterà ad aumentare l'acuità visiva al crepuscolo. Per preparare il brodo, versare 200 g di miglio con 2 litri di acqua e cuocere fino a quando il cereale è bollito morbido.
  3. Brodo di carote Questo strumento fornisce rapidamente un buon risultato. Hai bisogno di 1 litro di latte, aggiungere 3 cucchiai. l. carote grattugiate e cuocere finché sono teneri. Bere un terzo di un bicchiere di notte.
  4. Decotto di fiori di fiordaliso. Preparare il farmaco in questo modo: versare 200 ml di acqua bollente su un pizzico di erba secca, far bollire per 3 minuti. e insisti per un'ora. Bere 50 ml 4 volte al giorno. Dopo due settimane di utilizzo del rimedio, ci sarà un miglioramento.

Tutto significa che è desiderabile usare solo dopo aver passato la diagnosi e stabilire una diagnosi accurata.

Per prevenire la cecità, non puoi leggere o lavorare al computer al buio.

Cecità notturna: malattia da emeralopia - mancanza di vitamina A

La cecità notturna è una malattia manifestata come disturbo della visione crepuscolare e notturna. Si verifica tra persone di diverse fasce d'età, ha un'eziologia congenita o acquisita. La cecità notturna è chiamata il termine "emeralopia" o "cecità notturna". La malattia è caratterizzata da una diminuzione della sensibilità delle cellule retiniche alla luce con una diminuzione della sua intensità. I pazienti che vedono bene durante il giorno, di sera e di notte, difficilmente distinguono tra gli oggetti e vedono l'ambiente circostante come in una fitta nebbia. In questa pubblicazione, consideriamo le cause, i sintomi della malattia, il perché si sviluppa nell'uomo.

Cause e sintomi

La gente fa la domanda: "Quale carenza vitaminica causa" cecità notturna "? Nel libro G. N. Uzhegova "Medicina ufficiale e tradizionale" afferma che lo sviluppo della malattia è associato a una deficienza nel corpo di vitamina A. A volte "cecità notturna" si sviluppa a causa di malattie comuni del corpo, come anemia, glaucoma, esaurimento generale, gravidanza, ecc.. d.

Alcune persone che soffrono di cecità notturna sperimentano piccoli inconvenienti nel buio, altri non vedono nulla. Di norma, la malattia non causa complicazioni, cambiamenti negli occhi, a meno che non sia causato da un fattore genetico.

La diminuzione della percezione visiva degli oggetti è chiaramente evidente la prima volta dopo aver diminuito l'illuminazione, quindi gli occhi si adattano all'ambiente. Spesso la malattia è caratterizzata da una diminuzione della percezione del colore, in particolare la percezione dei toni del blu.

Alcuni pazienti vedono macchie scure e colorate, cerchi e anche ombre su oggetti fissi.

Alcuni scienziati dividono la cecità notturna in 3 tipi, a seconda delle ragioni:

  1. Essential.
  2. Congenita.
  3. Sintomatica.

Essenziale: mancanza di vitamina A. Questo tipo si trova nella maggior parte dei pazienti con questa diagnosi. Inoltre, la malattia di questo tipo può causare anemia, malattie del fegato e un forte esaurimento del corpo.

A volte la cecità notturna si sviluppa a causa dell'effetto collaterale del trattamento con farmaci antagonisti della vitamina A, come il chinino. La forma congenita della cecità notturna con le vitamine non è correlata, ma il corso del trattamento include i preparati vitaminici.

Quando la cecità notturna è causata dall'influenza dei geni sulla salute umana (una forma rara), è evidente fin dalla prima infanzia. Le cause esatte dello sviluppo genetico della malattia non sono state studiate.

La cecità notturna sintomatica può manifestarsi sullo sfondo delle malattie organiche dell'occhio: alto grado di miopia, glaucoma, patologia retinica. Quando queste malattie vengono curate, la cecità notturna scompare.

Indipendentemente dalle cause della malattia in questione, il deterioramento della vista al tramonto si verifica quando la formazione di pigmento di rodopsina nelle barre ottiche della retina è compromessa.

I sintomi principali della cecità notturna sono l'indebolimento della vista e l'orientamento nello spazio con luce insufficiente. Il processo di adattamento al buio dopo la stanza illuminata è disturbato. Una persona non può distinguere determinati colori al tramonto.

diagnostica

Nella diagnosi di questa malattia, i conducenti non rilasciano un certificato medico per la guida di un'auto. La diagnosi è stabilita da un oftalmologo sulla base delle lamentele del paziente e del quadro clinico generale dell'elettroretinografia.

Trattamento per la cecità notturna

La forma congenita della malattia non è completamente guarita, ma l'assunzione di alcune vitamine, anche se non molto significativamente, migliora la visione notturna di una persona. Nella forma essenziale dell'eziologia della malattia, una dieta ipercalorica, alimenti con vitamina A (spinaci, carote, formaggio, tuorlo d'uovo, fegato di merluzzo, latte, burro), multivitamina A (ciliegie, pomodori, piselli, lattuga, carote, mirtilli, more, uva spina, pesca, albicocca, ribes nero) e riboflavina.

La carenza di vitamina nella cecità notturna viene compensata, la visione notturna e del crepuscolo viene ripristinata. Se la malattia appare a causa di malattie degli occhi, il trattamento della cecità notturna è finalizzato all'eliminazione della malattia di base.

Preparativi di visione notturna e crepuscolare per adattogeni - Schizandra cinese, Ginseng, Zamaniha, Eleuterococco - migliorano bene.

Rimedi popolari per la cecità notturna

Ai vecchi tempi con "cecità notturna", due tazze di catrame sono state versate in una ciotola e il paziente è stato costretto a guardare continuamente questo catrame in una ciotola per tre minuti.

La procedura è stata ripetuta ogni tre ore, durante la notte è stato somministrato un cucchiaio di olio di pesce da bere.

La medicina tradizionale per questa malattia raccomanda:

  1. non togliersi gli occhiali scuri per un mese;
  2. Il mirtillo in qualsiasi forma migliora la visione notturna;
  3. preparare petali di rosa rossa e bere a lungo come il tè.

Terapia vitaminica

La "cecità notturna" congenita (emeralopia) non può essere trattata. Con l'emeralopia sintomatica viene trattata la malattia sottostante. Nell'emeralità primaria, è indicato che la vitamina A viene somministrata per via orale: per gli adulti - 50-100 mila ME al giorno, per i bambini - 1-5 migliaia di ME al giorno; nello stesso momento nominano riboflavin (fino a 0,02 g al giorno). La prevenzione dell'emeralità primaria è un'adeguata assunzione di vitamina A.

Fonte: Uzhegov G.N. Medicina ufficiale e tradizionale. L'enciclopedia più dettagliata. - M.: Casa editrice Eksmo, 2012.

Cecità notturna: cause, segni, trattamento

La cecità notturna è una malattia umana in cui non è possibile vedere completamente al crepuscolo o in condizioni di scarsa luce. Gli occhi diventano meno sensibili alla luce, restringono il campo visivo, i colori primari sono scarsamente distinti.

motivi

Molto spesso, la malattia si sviluppa a causa della mancanza di vitamina A nel corpo umano o della mancanza di nutrizione. Inoltre, la malattia può essere provocata da anormale funzione epatica, anemia e grave esaurimento dell'intero organismo.

La malattia congenita si manifesta in età molto precoce ed è di natura genetica.

Inoltre, la malattia può svilupparsi sullo sfondo di difetti visivi esistenti, vale a dire: glaucoma, cataratta, miopia e così via.

Tuttavia, la causa principale di questa malattia, indipendentemente dalla sua forma, è la mancanza di pigmento di rodopsina e la sua produzione insufficiente nella retina

Segni di

Con una carenza di vitamina A e cecità notturna, una persona avverte un costante deterioramento della sua capacità di vedere chiaramente al tramonto o in condizioni di scarsa luce, la retina degli occhi diventa estremamente sensibile alla luce del giorno o alla luce artificiale. Il paziente ha l'incapacità di distinguere i colori, principalmente per tutte le sfumature del blu. Un indicatore frequente di carenza di vitamina A è la presenza di macchie scure nel campo visivo di una persona, quando improvvisamente cade da un luogo buio a una stanza illuminata. Capacità persa di navigare nello spazio durante la notte.

La malattia della cecità notturna, se non è causata da una carenza di vitamina A, si verifica spesso con congiuntivite costante, pelle secca e mucose. Anche un segno della malattia è la pelle cornea che appare sull'addome e sulle natiche. Sintomi di carenza di vitamina A e cecità notturna sono fragilità e perdita di capelli, la comparsa di ulcere sulla cornea degli occhi, soprattutto nei bambini.

Rilevazione della malattia

La diagnosi di cecità notturna e carenza di vitamina A viene effettuata dall'oculista sulla base dell'esame del paziente e dell'esame delle sue lamentele. Gli studi sono condotti anche su attrezzature speciali, che stabiliscono il fatto di processi anormali che si verificano nella retina e nella cornea dell'occhio umano. La carenza di vitamina A viene determinata utilizzando un esame emocromocitometrico completo.

trattamento

Se la malattia è causata da una carenza di vitamina A o malnutrizione, allora la terapia dietetica è prescritta per il suo trattamento. Questo metodo si basa sul consumo di alimenti ad alto contenuto calorico. Questi includono:

  • uova;
  • formaggi;
  • latte e prodotti caseari;
  • fegato di merluzzo;
  • varie verdure e frutta;
  • altri alimenti ricchi di vitamina A.

Il trattamento della cecità notturna di una specie congenita avviene anche con l'aiuto di una dieta equilibrata, ma raramente questo dà un risultato positivo. Un tale metodo può migliorare un po 'la capacità del bambino di vedere al crepuscolo o in condizioni di scarsa illuminazione, ma non ci sarà mai una visione a tutti gli effetti.

Il trattamento per la cecità notturna, che è apparso sullo sfondo di una diversa patologia oculare, tiene conto della gravità della patologia di visione sottostante. Ad esempio, liberarsi del glaucoma con un intervento chirurgico può recuperare completamente la capacità di vedere ugualmente bene e navigare in qualsiasi luce.

Pericolo di malattia

La mancanza di un trattamento complesso della cecità notturna e della mancanza di vitamina A è gravata da gravi conseguenze. Nei bambini, c'è un deterioramento della visione periferica o della sua completa perdita. Gli adulti con deficit acuto di vitamina A e cecità notturna spesso finiscono in incidenti, poiché non hanno quasi nessuna acutezza visiva e la capacità di orientarsi completamente sulla strada.

Vale la pena notare che la riduzione della vista in un occhio non è un segno della malattia, poiché colpisce sempre entrambi gli occhi.

La cecità notturna in una persona - come si manifesta, si manifesta e si sviluppa la disabilità visiva

Hemeralopia o cecità notturna - una violazione della capacità di adattamento dell'occhio alle tenebre, causata dalla mancanza di un pigmento speciale nella retina di una persona. È caratterizzato da una forte diminuzione dell'acuità visiva al tramonto, mentre la visione del giorno non soffre molto. L'aspetto e lo sviluppo di questa patologia sono associati ad una nutrizione insufficiente dei tessuti oculari dovuta alla mancanza di vitamine (più spesso A), alla presenza di una serie di altre malattie o disturbi congeniti.

Cos'è la cecità notturna

In oftalmologia, la cecità notturna è scarsa visione al crepuscolo, gli oculisti non includono un disturbo come una malattia separata. È considerato un sintomo di altre gravi malattie che segnalano malfunzionamenti nel corpo, quindi una visita dal medico per un lungo periodo non può essere rinviata. La cecità notturna minaccia non solo i problemi visivi, ma anche la possibilità di gravi lesioni a causa di una violazione dell'orientamento spaziale la sera.

Manifestazione ancora più pericolosa della malattia per le persone al volante. In primo luogo, i campi visivi sono ristretti e il conducente non può vedere chiaramente cosa sta succedendo sul lato, valutare correttamente la situazione sulla strada e prendere una decisione rapida. In secondo luogo, nella cecità notturna, l'adattamento oscuro è disturbato, gli occhi possono difficilmente passare dalla nycaltopia dall'illuminazione dei fari al traffico in arrivo a condizioni normali, si verifica un accecamento e c'è il pericolo reale di cadere in un incidente.

Il trattamento della malattia inizia dopo la chiarificazione della storia del paziente. Determina le cause esatte della sua occorrenza e tipo. Esistono tre forme principali di cecità notturna:

  • essenziale - a causa di una deficienza nel corpo di vitamina A, che è un componente nella sintesi del principale pigmento visivo rodopsina;
  • congenito - a causa di disturbi a livello genetico, quando visto da cambiamenti oftalmici non vengono rilevati;
  • sintomatico - appare in una varietà di malattie degli occhi (siderosi, cataratta, abiotropia del pigmento retinico, glaucoma, miopia con fondo danneggiato).

Cause di malattia

A causa di ciò che c'è una violazione della visione del crepuscolo, gli scienziati non sono ancora stati in grado di stabilire con precisione. Le cause della cecità notturna possono essere congenite, causate da insufficienza genetica o acquisite. Spesso diagnosticata compromissione funzionale causata da insufficiente contenuto di vitamina A, una delle principali vitamine "occhio". È usato per sintetizzare la rodopsina - il principale pigmento visivo dei coni, che aiuta la retina ad adattarsi ai cambiamenti nei flussi di luce. In caso di violazione della produzione di questa sostanza negli esseri umani c'è cecità notturna.

I sintomi della cecità notturna

I segni principali della cecità notturna sono la riduzione della vista in condizioni di scarsa illuminazione e il restringimento della visione laterale. C'è un disordine di orientamento nello spazio, specialmente con un rapido cambiamento nell'illuminazione, c'è una difficoltà nel percepire i colori giallo e blu. Un paziente con la cecità notturna sta cercando di non uscire al tramonto, ha un'andatura tremolante e la paura di cadere. Oltre a ridurre la vista, c'è disagio per la conseguente secchezza della sclera, disturbo nervoso. I pazienti in età avanzata possono avere macchie grigie sulla superficie interna delle palpebre.

Diagnosi della malattia

Se una visione crepuscolare è compromessa, non è possibile ritardare una visita a un oftalmologo e non è possibile attendere il "self-restore", poiché la cecità notturna può essere un sintomo di altri gravi disturbi oculari. Ad esempio, la distrofia retinica inizia in questo modo, la foto su Internet mostra i cambiamenti nel modello delle sue navi. Trascurare la tua salute può portare alla perdita della vista. Dopo una conversazione con il paziente, per chiarire la diagnosi di "cecità notturna" e le sue cause, l'oculista conduce una serie di studi.

In precedenza, per stabilire i cambiamenti nei campi visivi nella cecità notturna, veniva prescritta la perimetria. La verifica della percezione della luce è stata effettuata mediante adattometria: hanno inviato un lampo di luce all'occhio e hanno rilevato il tempo durante il quale si è verificato il completo ripristino della funzione visiva. Un metodo diagnostico più accurato per la cecità notturna è l'elettroretinografia. Viene eseguito in modo simile al precedente, ma non è il tempo fissato, ma il cambiamento nel potenziale elettrico dei tessuti causato dal lampo di luce. Viene anche eseguita l'elettrooculografia: lo studio della retina e dei muscoli dell'occhio e durante il loro movimento.

Per determinare l'adattamento degli organi della vista all'oscurità nella cecità notturna, viene utilizzato un adattometro con tabelle speciali. Sono una base di cartone nera, su cui sono incollati quadrati di 3x3 cm di vari colori: blu, giallo, rosso e verde. L'optometrista spegne la luce, mostra il paziente da una distanza di circa 50 cm di tavolo. Il test è considerato positivo e l'adattamento è normale, se una persona distingue il colore giallo in 30-40 secondi, blu - 40-50 secondi. La conclusione sull'indebolimento visivo nella cecità notturna viene presa quando si ritarda la percezione del blu per più di un minuto.

trattamento

Iniziano il trattamento della cecità notturna in una persona con la determinazione del suo aspetto, cercando le cause del deterioramento della vista nell'oscurità e la paura di essere a casa in questo momento. La cura congenita di Hemeralopia non può essere. In altri casi, viene fatta un'analisi del contenuto di vitamine A, gruppo B, PP nel corpo e, in mancanza di essi, sono prescritti. In caso di sospetto di altre malattie, la consulenza di medici di altri profili è nominata, ad esempio, un endocrinologo, dal i diabetici hanno la paura di uscire al crepuscolo a causa della visione offuscata nell'oscurità.

Rilevamento di visione chiara compromessa al crepuscolo è la prima campana per la visita il più presto possibile al medico e rivedere la vostra dieta. La terapia con vitamina A merita un'attenzione particolare nella cecità notturna: se la nutrizione è bilanciata e la visione è compromessa, significa che è scarsamente assorbita, è necessario scoprire perché - controllare il lavoro delle abitazioni e dei servizi pubblici, il fegato, evitare il fumo e il consumo eccessivo di forti bevande alcoliche.

Oltre alla vitamina A, la riboflavina, l'acido nicotinico, i minerali e gli oligoelementi devono essere presenti in quantità sufficienti nella dieta sia del bambino che dell'adulto che soffre di cecità notturna. La dieta dovrebbe includere alimenti come:

  • carote con panna acida o burro;
  • peperone rosso e giallo dolce;
  • spinaci e altri verdi;
  • pesche;
  • ribes nero;
  • albicocche secche (albicocche);
  • ciliegio;
  • latticini;
  • le uova

È bene combinare vari porridge con verdure, è utile aggiungere crusca a loro. Non si possono escludere varietà di carne magra e di fegato di carne magra (senza grassi). Nella cecità notturna, un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta ai mirtilli, la cui importanza per la prevenzione e il trattamento dell'ermeropia è stata a lungo riconosciuta dai medici. Il frutto contiene una sostanza speciale - l'antocianoside, che è in grado di stimolare la sintesi del principale pigmento recettore della luce della retina rodopsina. Nella cecità notturna, ciò contribuisce a migliorare le capacità adattive con una diversa intensità luminosa.

Preparati vitaminici

Un sintomo specifico di ipovitaminosi A è la difficoltà di orientamento al tramonto. La cecità notturna con mancanza di vitamina si manifesta con un aumento del tasso di adattamento dell'occhio con un brusco cambiamento nell'intensità del flusso luminoso che cade su di esso. In terapia, per correggere la vista scarsa al buio, vengono utilizzati complessi vitaminici, in cui oltre a A, c'è l'acido nicotinico e la rutina. In parallelo, i farmaci per migliorare la nutrizione e la sintesi della retina del suo pigmento principale, la rodopsina, sono raccomandati per la cecità notturna. Efficace in questo caso, preparati a base di mirtilli.

Intervento chirurgico

La nyctalopia viene trattata in regime ambulatoriale, ma la chirurgia per la cecità notturna è indicata se è causata dalla presenza di altre malattie dell'occhio che non possono essere curate solo con la terapia. Quindi, con forme avanzate di glaucoma, quando non è possibile ridurre la pressione intraoculare con altri mezzi, viene eseguita la sclerectomia. Non è possibile eliminare completamente la cataratta senza sostituire la lente che ha perso la sua elasticità con una artificiale. La miopia viene livellata eseguendo un'operazione di correzione laser.

Medicina popolare

Come migliorare la visione al buio dopo la diagnosi? Oltre ai farmaci prescritti, l'alimentazione arricchita con vitamina A, è possibile integrare il trattamento della cecità notturna con i rimedi popolari. Oltre ai mirtilli freschi e secchi, i piatti da esso utilizzati, utilizzare altre piante:

  • Fiordaliso. Prendi un cucchiaino di erbe e fiori secchi in un bicchiere d'acqua bollente, fai bollire per circa 3 minuti, togli dalla stufa, lascia riposare per un'ora, bevi tutto il brodo per il giorno in 4 dosi, impiega 3-4 settimane. In parallelo, è necessario fare lozioni giornaliere sugli occhi del brodo.
  • Carote. Prendi 3 cucchiai di radice grattugiata, diluisci in un litro di latte, fai bollire fino a morbido, bevi un terzo di tazza poco prima di andare a letto. Bere due volte al giorno per mezzo bicchiere di succo con l'aggiunta di un cucchiaio di miele e una piccola quantità di olio.
  • Olivello spinoso Per la stagione delle bacche, prova a mangiare 0,5 tazze fresche, aggiungi cibo, fai bevande e, per l'inverno, preparati con lo zucchero.

prevenzione

Vale la pena prestare attenzione al fatto che la prevenzione della cecità notturna dovrebbe essere basata su una buona alimentazione, compreso il complesso necessario di vitamine e minerali. È importante osservare il regime di lavoro e di riposo, soprattutto se il lavoro è associato a una lunga permanenza di fronte al monitor. Ideale - ogni 45 minuti per fare una pausa ed esercizi per i muscoli degli occhi. Per evitare il verificarsi della cecità notturna, dovresti provare in estate sotto il sole splendente e in inverno, soprattutto quando nevica, non dimenticare i tuoi occhiali da sole. Non è possibile guardare in piena oscurità TV.

Cecità notturna

La cecità notturna è una disabilità visiva in condizioni di oscurità. Si verifica tra diversi gruppi di età e ha eziologia sia congenita che acquisita. La cecità notturna è anche chiamata emeralopia o cecità notturna.

La malattia della cecità notturna è caratterizzata da una diminuzione della sensibilità della retina alla luce a diverse intensità luminose (diminuzioni). Alcune persone che soffrono di questa malattia possono sperimentare solo piccoli inconvenienti nel buio, e alcuni non vedono nulla. Di norma, la cecità notturna non causa complicazioni e cambiamenti nei tessuti dell'occhio, a meno che non sia causato da un fattore genetico. La diminuzione della percezione visiva degli oggetti è particolarmente evidente alla prima volta dopo la riduzione dell'illuminazione, dopodiché l'occhio si adatta all'ambiente circostante. Spesso, la malattia da cecità notturna è caratterizzata da una diminuzione della percezione del colore, in particolare i toni del blu. Alcuni pazienti vedono macchie scure e colorate e ombre su oggetti fissi. Questo sintomo è osservato insieme alle principali manifestazioni della malattia.

Cause della malattia: cecità notturna

La cecità notturna è divisa in tre tipi, a seconda dei motivi che lo hanno provocato:

  • essenziale;
  • congenita;
  • Sintomatica.

Nel primo caso, c'è una carenza di vitamine nella cecità notturna, in particolare la vitamina A. Questo tipo si trova nella maggior parte dei pazienti con questa diagnosi. Inoltre, la malattia di questo tipo può causare anemia, malattie del fegato e un forte esaurimento del corpo. A volte la cecità notturna si sviluppa a seguito del trattamento con antagonisti della vitamina A, come il chinino.

La forma congenita della cecità notturna con le vitamine non è correlata, sebbene i preparati vitaminici siano sempre inclusi nel corso del trattamento. Qui stiamo parlando di effetti genetici sulla salute umana. La patologia di questa specie è rara e si fa sentire nella prima infanzia. Tuttavia, ad oggi, non sono state identificate le cause esatte dello sviluppo genetico della malattia.

La cecità notturno sintomatica si verifica sullo sfondo di patologie oculari organiche come alta miopia, glaucoma, patologie del pigmento retinico. Con la cura delle principali malattie, questo fenomeno, di regola, scompare.

Indipendentemente dalle cause della cecità notturna, la visione offuscata al crepuscolo risulta dalla compromissione della formazione del pigmento di rodopsina nelle aste ottiche della retina.

I sintomi della cecità notturna

Nella cecità notturna, il paziente nota un indebolimento della visione e dell'orientamento nello spazio con una mancanza di luce. Inoltre, i sintomi sono accompagnati da una violazione del processo di adattamento al buio dopo una stanza luminosa. Alcuni colori nel crepuscolo una persona smette di distinguere, il che complica ulteriormente la situazione.

Durante la diagnosi di questa malattia, i conducenti non ricevono un certificato medico.

Diagnosi della cecità notturna

La diagnosi viene stabilita da un oftalmologo sulla base delle lamentele del paziente e del quadro clinico generale. È anche necessario condurre uno studio sull'adattamento umano al buio. I dati dell'elettroretinografia sono necessari per determinare l'anomalia retinica.

Trattamento per la cecità notturna

La forma congenita della malattia non è completamente guarita, ma l'assunzione di alcune vitamine nella cecità notturna, sebbene leggermente, migliora la visione del paziente.

Nella forma essenziale, in tutti i casi viene mostrata una dieta ipercalorica arricchita con prodotti contenenti vitamina A (spinaci, carote, tuorlo d'uovo, latte, burro, fegato di merluzzo, formaggio) e multivitamina A (pomodori, piselli verdi, carote, lattuga, mirtilli, more)., uva spina, albicocche, ciliegie, pesche, ribes nero e riboflavina. Pertanto, la mancanza di vitamine nella cecità notturna viene compensata e la visione viene ripristinata.

Se la malattia è causata da malattie degli occhi, il trattamento della cecità notturna dovrebbe essere finalizzato all'eliminazione della malattia di base. In questo caso, la prognosi dipende dal decorso della malattia primaria. Inoltre mostrato e vitamine per la cecità di pollo.

Cecità notturna

La cecità notturna è una malattia umana in cui non è possibile vedere completamente al crepuscolo o in condizioni di scarsa luce. Gli occhi diventano meno sensibili alla luce, restringono il campo visivo, i colori primari sono scarsamente distinti.

motivi

La malattia si sviluppa a causa della mancanza di vitamina A nel corpo umano o della mancanza di un'alimentazione adeguata. Inoltre, la malattia può essere provocata da anormale funzione epatica, anemia e grave esaurimento dell'intero organismo.

La malattia congenita si manifesta in età molto precoce ed è di natura genetica.

Inoltre, la malattia può svilupparsi sullo sfondo di difetti visivi esistenti, vale a dire: glaucoma, cataratta, miopia e così via.

Tuttavia, la causa principale di questa malattia, indipendentemente dalla sua forma, è la mancanza di pigmento di rodopsina e la sua produzione insufficiente nella retina

Segni di

Con una carenza di vitamina A e cecità notturna, una persona avverte un costante deterioramento della sua capacità di vedere chiaramente al tramonto o in condizioni di scarsa luce, la retina degli occhi diventa estremamente sensibile alla luce del giorno o alla luce artificiale. Il paziente ha l'incapacità di distinguere i colori, principalmente per tutte le sfumature del blu. Un indicatore frequente di carenza di vitamina A è la presenza di macchie scure nel campo visivo di una persona, quando improvvisamente cade da un luogo buio a una stanza illuminata. Capacità persa di navigare nello spazio durante la notte.

La cecità notturna, se non è causata da una carenza di vitamina A, si verifica spesso con congiuntivite costante, pelle secca e mucose. Anche un segno della malattia sono la pelle cornea che appare sull'addome e sulle natiche, la fragilità e la perdita dei capelli, la comparsa di ulcere sulla cornea degli occhi, soprattutto nei bambini.

Rilevazione della malattia

La diagnosi di cecità notturna viene effettuata da un oftalmologo sulla base dell'esame del paziente e dell'esame delle sue lamentele. Gli studi sono condotti anche su attrezzature speciali, che stabiliscono il fatto di processi anormali che si verificano nella retina e nella cornea dell'occhio umano. La carenza di vitamina A viene determinata utilizzando un esame emocromocitometrico completo.

trattamento

Se la malattia è causata da una carenza di vitamina A o malnutrizione, allora la terapia dietetica è prescritta per il suo trattamento. Questo metodo si basa sul consumo di alimenti ad alto contenuto calorico. Questi includono:

  • uova;
  • formaggi;
  • latte e prodotti caseari;
  • fegato di merluzzo;
  • varie verdure e frutta;
  • altri alimenti ricchi di vitamina A.

Il trattamento della cecità notturna di una specie congenita avviene anche con l'aiuto di una dieta equilibrata, ma raramente questo dà un risultato positivo. Un tale metodo può migliorare un po 'la capacità del bambino di vedere al crepuscolo o in condizioni di scarsa illuminazione, ma non ci sarà mai una visione a tutti gli effetti.

Il trattamento per la cecità notturna, che è apparso sullo sfondo di una diversa patologia oculare, tiene conto della gravità della patologia di visione sottostante. Ad esempio, liberarsi del glaucoma con un intervento chirurgico può recuperare completamente la capacità di vedere ugualmente bene e navigare in qualsiasi luce.

Pericolo di malattia

La mancanza di un trattamento complesso è irto di gravi conseguenze. Nei bambini, c'è un deterioramento della visione periferica o della sua completa perdita. Gli adulti con cecità notturna spesso finiscono in incidenti, poiché non hanno quasi nessuna acuità visiva e la capacità di navigare completamente sulla strada.

Vale la pena notare che la riduzione della vista in un occhio non è un segno della malattia, poiché colpisce sempre entrambi gli occhi.

Questo articolo è pubblicato esclusivamente per scopi didattici e non è un materiale scientifico o una consulenza medica professionale.

Cecità notturna

La menomazione visiva, in cui una persona inizia a vedere peggio quando fa buio, viene chiamata "cecità notturna" o emeralopia. In questo caso, è sufficiente anche una piccola diminuzione della luminosità della sorgente luminosa. È possibile osservare una brusca caduta della visione al crepuscolo o quando ci si sposta da una stanza ben illuminata a una più scura. La disfunzione è congenita e acquisita.

Al crepuscolo non solo peggiora la nitidezza della vista, ma anche l'orientamento nello spazio è rotto. Nonostante il fatto che durante il giorno, i pazienti con emeralopia vedano bene, con l'inizio del crepuscolo, i loro occhi sembrano coperti da una nebbia di nebbia. Il pericolo di questa patologia risiede nell'elevato rischio di lesioni. In questo articolo discuteremo in dettaglio tutte le caratteristiche della cecità notturna e scopriremo se è possibile affrontarla.

Cos'è?

La malattia "cecità notturna" è più spesso causata da una mancanza di retinolo nel corpo. La vitamina A è contenuta nella struttura della porpora visiva - la sostanza fotosensibile della retina. La sua presenza e offre una visione di alta qualità al buio.

Con un basso livello di illuminazione, i recettori delle barre della retina sono responsabili della qualità della visione. Sotto l'azione della luce, il pigmento si disintegra. Per qualche tempo, il processo di rigenerazione avviene con la partecipazione obbligatoria della vitamina A. Ecco perché si può affermare con certezza che il processo patologico si sviluppa a causa di cambiamenti strutturali nelle aste o a causa di una quantità insufficiente di ridopsin.

Ma perché l'emeralopia è chiamata cecità notturna? La visione del pollo ha un tratto distintivo: gli uccelli sono ben orientati alla luce del giorno e distinguono i colori, ma al calar della notte non possono orientarsi nello spazio.

Gli scienziati hanno confrontato la retina danneggiata con l'apparato visivo dei polli. Negli uccelli, la retina consiste unicamente di coni, con i quali distinguono la forma e il colore degli oggetti. Ma i bastoncini, che dovrebbero aumentare la sensibilità degli occhi, mancano. Pertanto, gli uccelli generalmente non vedono nell'oscurità.

motivi

A seconda dell'origine dell'emeralità, o niktalopiya, è congenita e acquisita. Nel primo caso, i cambiamenti patologici nell'apparato visivo sono associati all'ereditarietà. Sfortunatamente, nemmeno il medico o la medicina più esperti e qualificati possono correggere la situazione.

Le ragioni per lo sviluppo della forma acquisita sono associate a una diminuzione del numero di bastoncelli nella retina e alla rigenerazione compromessa della rodopsina, una sostanza presente in queste barre. I seguenti fattori possono provocare l'attivazione di tali cambiamenti:

  • malattie oftalmologiche: miopia, glaucoma, distrofia della retina, cataratta, uveite, distacco della retina;
  • cattiva alimentazione, in cui c'è una scarsa quantità di cibo contenente retinolo (in primo luogo, questo vale per i vegetariani);
  • trauma cranico, che ha provocato violazioni del centro visivo del cervello;
  • esaurimento del corpo;
  • l'anemia;
  • periodo di portare un bambino;
  • uso di farmaci che sono antagonisti del retinolo, ad esempio il chinino;
  • patologia epatica;
  • processi infettivi, come morbillo, rosolia, herpes, varicella;
  • l'alcolismo;
  • nevrastenia;
  • la menopausa;
  • cambiamenti di età;
  • esposizione prolungata a occhi luminosi su occhi non protetti;
  • scarsa illuminazione del luogo di lavoro.

Nella maggior parte dei casi, la cecità notturna è causata da avitaminosi. La carenza di retinolo provoca secchezza e infiammazione della congiuntiva dell'occhio, annebbiamento della cornea e ridotta produzione di liquido lacrimale.

Non confondere la nyctalopia con lo scorbuto, una malattia che si basa sulla carenza di vitamina C. Si tratta di una malattia pericolosa, che si manifesta come frustrazione e gengive sanguinanti, allentamento e perdita dei denti e l'aspetto di piccoli ematomi sul corpo.

La malattia può verificarsi non solo a causa di un'assunzione inadeguata di acido ascorbico dal cibo, ma anche a causa di una violazione del processo di assorbimento della vitamina C a livello intestinale. Il trattamento e la prevenzione dello scorbuto consiste nel fornire all'organismo acido ascorbico nelle dosi richieste.

La cecità nei polli è più spesso associata alla salmonellosi. Questa malattia è pericolosa non solo per gli uccelli, ma anche per le persone. Questo è il motivo per cui dovrebbe essere identificato in modo tempestivo. Quando la salmonellosi nei pulcini appare debolezza, letargia, mancanza di respiro, si rifiutano di mangiare e di perdere le penne. Negli adulti, la patologia infettiva causa zoppia, si verificano problemi digestivi. L'uccello trasporta un numero inferiore di uova, la capesante si scurisce e il piumaggio diventa spettinato.

Con una mancanza di vitamina A nei polli, la fessura dell'occhio si arrossa. Sugli occhi appare un caratteristico carattere di formaggio. La guaina corneale si asciuga. Ulcere compaiono sugli organi visivi. La gallina si gratta costantemente gli occhi con i suoi artigli o si sfrega contro il posatoio.

classificazione

Nel classificatore internazionale, ci sono quattro tipi di emeralopia:

  • Congenita.
  • Sintomatica.
  • Essential.
  • Falso.

congenito

La patologia si verifica durante l'infanzia o la prima adolescenza. Il suo aspetto è dovuto a fattori genetici. La cecità notturna congenita può verificarsi sullo sfondo di tali malattie:

  • rinite ereditaria a pigmento;
  • Sindrome di Asher.

I bambini hanno una progressiva perdita della vista nell'oscurità e uno scarso orientamento nello spazio al tramonto. La disfunzione visiva è persistente.

sintomatico

Sviluppato sotto l'influenza di fattori esterni o patologie presenti nel corpo. Molto spesso, le cause della malattia sono associate a disturbi oftalmologici che causano danni alla retina.

L'emeralopia sintomatica è la più imprevedibile. Di conseguenza, una persona può sembrare che si adatti alla scarsa luminosità o alla fine potrebbe perdere la vista.

essenziale

Si sviluppa sullo sfondo del deficit di retinolo o in violazione del suo metabolismo. La cecità notturna può essere causata da diete regolari, fame, diete malsane, alcolismo cronico o malaria. La ragione a volte si trova anche nelle malattie del fegato, anemia o grave esaurimento del corpo. Questo tipo di emeralopia è temporaneo e più facilmente curabile.

falso

E vale anche la pena notare il fenomeno della falsa cecità notturna. Cosa significa? Negli esseri umani, ci sono lievi deviazioni nella visione al crepuscolo sullo sfondo di affaticamento degli occhi, ad esempio, durante il lavoro prolungato al computer o guardando costantemente la TV. Questo tipo di emeralopia non può essere trattato e passa da solo dopo un periodo di riposo.

sintomi

Evidenzia i principali sintomi della cecità notturna negli esseri umani:

  • problemi con l'orientamento spaziale;
  • occhi asciutti;
  • Difficoltà con la percezione del giallo e del blu.

Una persona smette di distinguere completamente gli oggetti al tramonto. Prova disagio nel crepuscolo. Si nota anche la pelle secca e la formazione di punti piatti asciutti all'interno della fessura palpebrale.

Negli anziani possono apparire macchie grigie sul bulbo oculare. Sullo sfondo di tutti questi sintomi spiacevoli, si formano spesso disturbi nervosi.

In alcuni casi, un occhio può vedere peggio dell'altro e durante il giorno questa differenza è completamente invisibile. Questa situazione di solito si verifica sullo sfondo di lesioni alla testa o disturbi della circolazione sanguigna del cervello.

E qual è il motivo per cui molti guidatori non vedono bene al volante al buio? Questo può essere causato da un costante affaticamento della vista durante la guida. I punti aiuteranno a correggerlo. E anche la ragione in alcuni casi si trova in cattiva alimentazione.

Misure diagnostiche

Per una diagnosi accurata dovrebbe consultare un oculista. Il medico eseguirà un'ispezione visiva e scoprirà se vi sono concomitanti patologie oftalmiche che potrebbero potenzialmente portare all'emeralopia.

Per un esame completo del paziente, l'oculista esegue una serie di procedure:

  • la perimetria aiuterà a determinare l'angolo del campo visivo;
  • l'adattometria è un test per la percezione del colore;
  • oftalmoscopia del fondo oculare;
  • determinazione dell'acuità visiva usando la tabella di Sivtsev;
  • tonometria - determinazione di indicatori di pressione intraoculare;
  • elettroretinografia - uno studio che consente di identificare anomalie nella struttura e nella funzione della retina.

Per la diagnosi precoce della cecità notturna a casa, puoi condurre un semplice test. Sul quadrato nero, incolla i piccoli quadrati di rosso, blu, giallo e verde. Di notte, posiziona un quadrato di venti centimetri dai tuoi occhi e guardalo per un minuto. Se non vedi la figura blu, e il quadrato giallo sembra un punto luminoso, affrettati all'optometrista.

trattamento

In ogni caso, i risultati del trattamento possono variare. Una persona potrebbe avere un effetto minimo, mentre un'altra sarà completamente in grado di sbarazzarsi della malattia. Per ottenere i risultati desiderati, si raccomanda di combinare diverse tecniche mediche.

Se la cecità notturna si è sviluppata in mezzo a glaucoma o cataratta, solo la sostituzione dell'obiettivo può correggere la situazione. Il livello della medicina moderna consente di gestire la correzione dei difetti della retina o della cornea. Tale procedura è chiamata "chirurgia refrattiva".

Il trattamento dipende dal tipo di emeralopia e dalla causa. Pertanto, in forma essenziale, ai pazienti viene prescritta una dieta speciale, inclusa una dieta bilanciata e ipercalorica.

Per una buona prestazione dell'apparato visivo, si raccomanda di assumere olio di pesce, che contiene le vitamine A e D. Includere la nocciola nella dieta. Le nocciole sono famose per il loro alto contenuto di vitamina E, che protegge la retina dalla distruzione. Il giorno in cui devi mangiare otto pezzi di noci. Non dimenticare la vitamina C, che rafforza il sistema vascolare dell'occhio.

Un maggiore beneficio nella cecità da polla sarà il consumo di pesce grasso, come il salmone. Contiene vitamine del gruppo B, che migliorano il metabolismo energetico, anche influenzando il miglioramento del metabolismo del retinolo.

La fonte di vitamina A è latticini, fegato, carote, mirtilli, ribes nero, more. Questo elemento appartiene al gruppo delle sostanze liposolubili, quindi, per convertire il beta-carotene in retinolo, i grassi sono necessari. Ad esempio, i grassi vegetali possono essere aggiunti a verdure e macedonie.

La base del trattamento è la terapia vitaminica. L'oftalmologo prescrive l'assunzione di vitamine BB, B2 e A. Anche i complessi vitaminici vengono attribuiti sotto forma di colliri. Ciò contribuirà a fornire elementi traccia utili direttamente sulla retina.

Per mantenere la vista, vengono utilizzate gocce di riboflavina. La preparazione satura l'organo con ossigeno e migliora la conduttività degli impulsi nervosi. Un'utile aggiunta ai farmaci è la ginnastica visiva, che può essere eseguita in qualsiasi momento della giornata.

IMPORTANTE! In generale, la prognosi dell'emeralità è favorevole.

Di per sé, l'emeralopia non è pericolosa. Tuttavia, può essere una delle manifestazioni di altre patologie. Se il paziente non tratta la cecità notturna, ciò può comportare la perdita della vista. Gli adulti che soffrono di disturbi visivi al crepuscolo possono essere coinvolti in un incidente stradale. Vale anche la pena considerare che la carenza di vitamine può portare all'esaurimento del sistema visivo, causando lo sviluppo di glaucoma, cataratta o altri processi difficili da trattare.

Se vuoi evitare lo sviluppo di una malattia oftalmologica, devi condurre uno stile di vita sano e mangiare bene. Non lasciare che i tuoi occhi si sovraccarichino. Aderire al regime di lavoro e riposo. Non sedere davanti allo schermo del televisore o del computer al buio. Con tempo soleggiato, indossare occhiali da sole. Visita un oculista ogni anno per aiutare a identificare le malattie pericolose in una fase precoce.

Consigli popolari

Le ricette non tradizionali possono essere utilizzate come aiuto per la cecità notturna. Parliamo delle raccomandazioni più provate dei populisti:

  • Decotto di miglio Un bicchiere di prodotto deve essere versato con due litri d'acqua. Bollire il miglio dovrebbe essere per completare la sua dissoluzione. La soluzione tesa deve essere presa in mezzo bicchiere trenta minuti prima dei pasti per tre settimane.
  • Succo di carota Ogni giorno al mattino mezz'ora prima di un pasto, bevi un quarto di tazza di succo di carota fresco. Ad esso dovrebbe essere aggiunto un cucchiaino di olio vegetale. Il corso di trattamento dura due settimane.
  • Fianchi di brodo Tre cucchiai di frutta secca versare 500 ml di acqua e far bollire per dieci minuti. Il liquido raffreddato e filtrato deve essere assunto in una terza tazza tre volte al giorno per quattro settimane.
  • Olivello spinoso Mangiare bacche fresche o congelate al giorno.
  • Mirtilli. In stagione, mangia un bicchiere di frutti di bosco ogni giorno.
  • Collezione di erbe Prendi in proporzioni uguali le foglie di mirtillo rosso, mora, lampone, ribes nero, viburno, melissa e le radici dell'altopiano del serpente. Versare un cucchiaio di materia prima con un bicchiere di acqua bollente e lasciare. Prendi il liquido sgocciolato durante il giorno. Il corso del trattamento è di un mese.

Quindi, la cecità notturna è un processo patologico in cui una persona non può vedere e navigare nell'oscurità. La malattia può essere congenita e acquisita. L'emeralopia nell'infanzia è spesso associata a anomalie genetiche. Lo sviluppo della forma acquisita può essere dovuto ad una carenza di vitamina A. La cecità da polla si verifica a causa dell'affaticamento visivo.

L'emeralopia viene trattata efficacemente, ma solo se si tratta di una forma non congenita. I pazienti sono incoraggiati a mantenere uno stile di vita sano, a mangiare bene e ad aderire a misure preventive. Se si nota un deterioramento della visione crepuscolare, non automedicare, contattare immediatamente il medico. Hemeralopia può nascondere malattie più pericolose, che possono influire negativamente sulla funzione visiva.

Più Sulla Visione

Segni iniziali di orzo e pronto soccorso

L'orzo in medicina è chiamato "hordeolum" ed è una malattia abbastanza comune che si verifica a seguito della sconfitta delle palpebre da parte di microrganismi patogeni....

Lacerazione in strada: cause e metodi di trattamento

L'occhio umano è un organo molto sensibile e risponde a qualsiasi cambiamento nell'ambiente esterno. A volte una persona si trova di fronte al fatto che per la strada inizia a strappare, soprattutto in caso di vento....

Collirio Combin Duo

Le gocce oculari combinate Duo sono utilizzate con successo da oftalmologi e otorinolaringoiatri come rimedio efficace per le malattie infiammatorie. Quali sono le caratteristiche del suo utilizzo, cosa devi sapere sulle misure precauzionali: questo è il nostro articolo....

Recensione: Alcon-Kouvrer SA "Maxitrol" collirio - Ben aiutato il bambino

Recentemente, mi sono trovato di fronte al fatto che il figlio maggiore (2 anni e 10 mesi) si ammalò di congiuntivite. Occhi gonfi, rossi....