Segni e sintomi del distacco della retina

Infiammazione

Il distacco della retina è una grave patologia del sistema visivo, che è la separazione fisica della membrana retinica interna di un organo da quella centrale, vascolare.

Questo problema può verificarsi per una serie di motivi, con vari tipi di distacco che hanno le loro caratteristiche e tattiche di trattamento.

Come è la formazione della patologia? Quali sono i suoi sintomi e i moderni metodi diagnostici? Quanto sono gravi le conseguenze? Puoi leggere su questo e molte altre cose nel nostro articolo.

Come si verifica il distacco della retina

La retina è un guscio sottile interno multistrato che riveste il bulbo oculare dall'interno. Su entrambi i lati è il corpo vitreo e la coroide. Il suo compito principale nel sistema visivo è la ricezione, la trasformazione e la traduzione negli impulsi nervosi di un'immagine luminosa, che viene trasmessa al cervello e forma un'immagine visibile.

Come mostrano studi moderni, non ci sono terminazioni nervose nella retina stessa, quindi eventuali patologie e distrofie associate a questa membrana si verificano senza dolore. Normalmente, gli strati vascolari e reticolari si adattano perfettamente.

Come risultato dell'impatto di un numero di cause e fattori avversi, sullo sfondo della riduzione emodinamica dell'occhio e del deterioramento della sua fornitura di ossigeno, così come in assenza di un certo numero di sostanze nutritive, i prerequisiti sono creati per i cambiamenti della distrofia retinica.

Lo stadio finale di questa patologia diventa un parziale distacco della membrana - la violazione dell'integrità ermetica porta alla penetrazione del fluido vitreo sotto la retina, che provoca il suo graduale distacco dalla coroide.

La gravità della condizione patologica sottostante e, di conseguenza, la gravità dei sintomi dipende direttamente dalla specificità del meccanismo primario del danno retinico (assottigliamento, trazione vitrea, trauma diretto, neoplasie volumetriche tra gli strati, ecc.) E l'estensione della localizzazione interessata sull'area.

Cause di lesioni

Le cause del distacco possono essere parecchio. I fattori di rischio di base per il distacco di retina di solito includono:

  • Vari disturbi circolatori nel sistema visivo, compresi i processi infiammatori locali, l'occlusione dei vasi periferici;
  • Malattie virali dell'occhio associate a danni alla zona centrale del fondo e ad altre localizzazioni del sistema visivo;
  • Situazioni stressanti che fungono da catalizzatore per i fallimenti del sistema nervoso;
  • Disturbi sistemici del metabolismo dei carboidrati e dei grassi nel diabete mellito;
  • Eccessivo sforzo fisico, spesso accompagnato dall'esposizione del corpo a sbalzi di temperatura improvvisi;
  • Lesioni dirette di occhi di varie eziologie.

Oltre ai suddetti fattori, ci sono cause dirette di distacco:

  • Rottura della retina. Causa primaria reumatogena del distacco della retina diretto, molto spesso dopo un infortunio o come conseguenza dell'invecchiamento fisiologico del corpo nel contesto della perdita di elasticità e del distacco della parete vitreale posteriore;
  • Sconfitta del reticolo Associato con il raffinamento della retina e la formazione di spazi vuoti troppo grandi tra i suoi strati. Il più spesso ha una forma cronica e si sviluppa gradualmente;
  • Trazione vitrea La tensione e la modifica patologica di questa struttura liquida porta alla formazione di fibre specifiche, "incollate" alla retina. Quando gli occhi si muovono, queste trazioni possono allungare il guscio interno descritto sopra e provocare il suo distacco;
  • Essudati. Patologia secondaria di accumulo eccessivo di liquidi subretinici sotto la retina causata da tumori, sanguinamento, trombosi, anemia falciforme e altri problemi.

Sintomi e stadi del distacco della retina

Considera i segni e i sintomi del distacco della retina, nonché come identificare il trauma. La sintomatologia del distacco non è strettamente espressa e specifica, nel contesto generale dipende sia dalla fase della patologia che dalla sua mobilità.

Classificazione privata per grado di mobilità:

  • Rigido o stabile In questo caso, il distacco e la retina sono statici, il che facilita enormemente il trattamento della patologia associata alla chirurgia e alla coagulazione laser;
  • Mobile. Non ha una localizzazione chiara, spesso richiede la chirurgia classica, poiché i metodi non invasivi ea basso impatto non danno un effetto positivo.

È abbastanza semplice determinare il grado di mobilità: per il paziente è prescritto un rigoroso riposo a letto per 2 giorni, vale a dire il corpo dovrebbe essere prevalentemente in posizione orizzontale. Dopo un determinato periodo di tempo, l'oftalmologo esamina la posizione della retina: quando è completamente calzata, è considerata mobile, se non viene rilevata la localizzazione dell'adattamento (cioè, la patologia è stabile), quindi il distacco è rigido.

Con un rigido tipo di distacco, le manifestazioni di patologia rimangono stabili, mentre nella fase dinamica i sintomi si sviluppano gradualmente o drammaticamente - in quest'ultimo caso è necessaria una correzione strumentale o chirurgica dello stato negativo.

Fasi del distacco della retina:

  • Fase 1 Delaminazione locale, parziale, che comprende l'aggregato non più di un quadrante;
  • Fase 2 Espansione della localizzazione del distacco, entro i limiti di non più di 2 quadranti;
  • Fase 3 Patologia subtotale caratterizzata da distacco di retina in un'area di 2 o 3 quadranti;
  • Fase 4. Distacco totale, in cui la retina è separata per tutta la sua lunghezza.

Manifestazioni cliniche del distacco della retina al crescere della fase patologica:

  • La comparsa di photopsie. Le fotopsie sono difetti visivi a breve termine sotto forma di "scintille", "fulmini", "fiocchi di fuliggine", "razzi", ecc. Si alzano e scompaiono abbastanza spesso, mentre spontaneamente. In questo caso, il distacco diretto non si è ancora verificato (o la sua localizzazione è troppo piccola). Più spesso osservato nella zona più vicina ai templi della testa dei quadranti della retina;
  • La manifestazione della metamorfopsia. La cosiddetta fase "fluttuante", che è caratterizzata dall'apparizione di difetti visivi sotto forma di "fili", "punti" e "mosche". Appaiono tanto spesso quanto le fotoptiche classiche, ma possono non scomparire per diverse ore e sono dinamiche. Precisi "punti" spesso immobili che scompaiono diversi giorni dopo l'apparizione, indicano rotture nei vasi della retina con 2 o 3 stadi di distacco della retina. Parallelamente alle metamorfosi, la persona ha una temporanea diminuzione della chiarezza della percezione degli oggetti, nonché problemi con la coordinazione dei movimenti, specialmente nella luce solare intensa o effetti meccanici sugli occhi - queste manifestazioni sono causate dalla contrazione e dalla tensione della retina deformata con irritazione dei suoi strati più profondi;
  • La formazione di torbidità, perdita parziale della visione periferica e centrale. Questi sintomi si manifestano nel subtotale o nelle fasi totali dello sviluppo della patologia. Una significativa riduzione dell'acuità visiva e la comparsa di un "velo" nell'intero spazio visivo sono accompagnate da un restringimento dell'angolo di visione, dalla formazione di "punti ciechi", un'ombra sulla periferia. La fase terminale è completa cecità, spesso senza possibilità di recupero.

Diagnosi del trauma

Il complesso delle misure diagnostiche di base nella diagnosi del distacco di retina di solito comprende una serie standard e una vasta gamma di metodi strumentali, oftalmici e di analisi di laboratorio:

  • Perimetria - valutazione dei campi visivi;
  • Tonometria: determinazione della pressione intraoculare;
  • Visiometria: misurazione dell'acuità visiva;
  • Biomicroscopia - lo studio dello stato del tessuto oculare;
  • Oftalmoscopia - esame del fondo;
  • Indagine su noti fenomeni entopici;
  • Test elettrofisiologico e ultrasuoni in modalità b: identificazione della frequenza critica di fusione di scintillazioni, labilità del campo visivo, soglia dell'elettrosensibilità, ultrasuoni in modalità bidimensionale, ecc.;
  • Esame di laboratorio completo con test di urina, feci e altro materiale per un numero di malattie, sindromi e patologie.

Ulteriori misure confermano la diagnosi primaria, consentono di determinare la posizione e l'estensione del divario, il grado di minaccia del distacco maculare e altri parametri per determinare ulteriori terapie patologiche.

Trattamento del distacco della retina

Attualmente, il trattamento conservativo diretto del distacco di retina non viene eseguito a causa della mancanza di efficacia. La terapia farmacologica può essere utilizzata come metodo indiretto o aggiuntivo per combattere un numero di malattie che agiscono come fattori di rischio per la patologia sottostante.

Ad esempio, un ruolo importante è svolto dalla stretta aderenza a tutte le istruzioni dell'endocrinologo con diabete mellito, che causa la retinopatia diabetica, portando alla formazione di forme secondarie di distacco della retina. La base è la chirurgia maggiormente utilizzata. Possibili interventi per il trattamento includono:

  • Vitrectomia. Una classica operazione per rimuovere il corpo vitreo per accedere alla retina e ripararla chirurgicamente. La tecnica è stata sviluppata negli anni '70 del secolo scorso ed è ancora utilizzata nella pratica oftalmologica fino ad oggi;
  • Riempimento extra-minerale Un metodo chirurgico alternativo, il principale dei quali è l'installazione di un sigillo in spugna di silicone. Dopo aver tagliato la congiuntiva, si sovrappone alla sclera (radialmente, circolarmente o settorialmente, a seconda della posizione del distacco), e quindi fissata con punti di sutura. Se necessario, le cavità vengono drenate e viene introdotto gas inerte in espansione. La fase finale - cucendo l'incisione della congiuntiva;
  • Fotocoagulazione laser. Metodo moderno a basso impatto per fissare la retina distaccata. È usato principalmente per le sue distrofie e degenerazioni del reticolo. Il principio di base è l'applicazione del coagulante a determinate localizzazioni e l'esposizione al laser a loro con l'obiettivo di coagulare i tessuti per avviare il processo di fusione delle membrane vascolari e reticolari;
  • Kriopsiyu. È un metodo innovativo per congelare la parete posteriore dell'occhio dopo la rottura che provoca il distacco della retina. Utilizzato nelle prime fasi della patologia;
  • Ballooning extraterrestre. Un analogo del riempimento extrascleral, tuttavia, al posto del riempimento e del gas inerte, durante l'operazione viene utilizzato un palloncino con un catetere, in cui viene iniettato un fluido speciale, creando una pressione sulla sclera. Dopo aver premuto la retina sulla coroide, si esegue la coagulazione laser e il micro-palloncino si scarica dopo 6-7 giorni.

Complicazioni e conseguenze

Nella maggior parte dei casi, il distacco della retina in sé è una conseguenza di numerose patologie oftalmiche. In assenza di una diagnosi tempestiva e di un trattamento qualificato, il problema può essere significativamente aggravato.

Le possibili complicazioni del distacco di retina includono:

  • Deterioramento della trasparenza della cornea, con conseguente formazione di persistenti violazioni della qualità della visione, che non possono essere eliminate dalla chirurgia classica (solo trapianto);
  • Perforazioni e rotture delle membrane oculari con formazione di ipotensione e miosi.
  • Emorragie, sia sotto la retina e direttamente nel corpo vitreo con la formazione di emorragie;
  • Formazione di ulteriori patologie oftalmiche, come strabismo, ptosi, diastasi;
  • Erosione degli strati epiteliali corneali, che richiedono un ulteriore intervento chirurgico e formano una sindrome del dolore molto forte;
  • Aumento dei rischi di blocco della circolazione sanguigna nell'arteria centrale della retina, che può causare trombosi e altri effetti sistemici negativi del sistema cardiovascolare del corpo;
  • Totale cecità come risultato del distacco totale della retina. Le possibilità di ripristinare la visione almeno in parte in questo caso sono insignificanti.

Ora sai tutto sulle cause, i sintomi e il trattamento del distacco di retina.

Cosa fare ai primi sintomi del distacco della retina?

Recentemente, i pazienti delle cliniche oftalmologiche hanno sempre più sentito parlare di una diagnosi come il distacco di retina. Il nome della malattia sembra abbastanza pauroso, anzi, se non si adottano misure urgenti, le conseguenze saranno molto gravi, fino alla completa perdita della vista o allo sviluppo di altri problemi.

Un paio di decenni fa, il trattamento del distacco consisteva unicamente nella terapia di supporto, che permetteva di rallentare la progressione della malattia e in qualche modo di livellare le dinamiche dell'acuità visiva. Tuttavia, al momento attuale, il distacco non è più incurabile, se non perdi il tempo che ti è stato dato e contatta uno specialista qualificato in modo tempestivo, puoi prevenire la maggior parte delle gravi conseguenze e persino ripristinare la salute originale del corpo.

Devi monitorare attentamente se la tua vista cambia nel tempo e notare sintomi pericolosi, non perdere un solo giorno e recarti in una struttura medica dove riceverai le cure necessarie.

L'essenza del problema

Descrizione della malattia

Nella struttura di un occhio sano, le superfici della retina e della coroide entrano in contatto molto strettamente e non sono separate l'una dall'altra anche con carichi molto forti sul corpo umano. Tuttavia, vi sono numerose ragioni per le quali può verificarsi la delaminazione, caratterizzata da un significativo indebolimento della vista, nonché dallo sviluppo di molte malattie pericolose.

Le più comuni sono varie malattie dell'occhio che colpiscono la retina, la coroide o il corpo vitreo. All'interno di questa causa, ci sono anche diversi fattori che possono compromettere la salute.

Inoltre, la modifica del corpo vitreo, localizzata in prossimità della retina, provoca la cosiddetta trazione. Questo fenomeno consiste nella formazione di filamenti densi all'interno dell'organo sopracitato collegato al fondo dell'occhio - al minimo movimento sono fortemente tesi, che è un prerequisito sufficientemente significativo per il distacco.

Dopo un po 'di tempo, anche la superficie sana della retina non si alza e si stacca dalla membrana, che è il momento dell'esordio della malattia. Se la vista di una persona è compromessa da varie malattie, esaurimento, carenza di vitamine o altri fattori, il distacco inizia a progredire alla velocità della luce, causando seri problemi dopo poche settimane.

Ragioni principali

Non dovremmo dimenticare l'esistenza di una tale ragione come la distrofia congenita della retina - nella maggior parte dei casi non sorge in modo indipendente, ma agisce come un compagno di malattie come il diabete, la paralisi cerebrale, il rachitismo e molti altri. Le persone che sono state diagnosticate con la distrofia dovrebbero controllare regolarmente la loro vista per tutta la loro vita e, avendo notato i minimi segni di deterioramento, dovrebbero iniziare immediatamente il trattamento.

Inoltre, i sintomi del problema possono insorgere nella retinopatia diabetica: il distacco non è raro in questo caso.

Infine, i sintomi della malattia compaiono anche dopo gravi danni agli occhi, come un colpo, ustioni o esposizione a sostanze chimiche aggressive. Il distacco della retina diventa una conseguenza della deformazione degli elementi principali dell'organo della vista: la coroide, il vitreo e altri.

In caso di danni meccanici all'occhio, la visione può essere parzialmente ripristinata dopo un breve periodo, il che significa la guarigione dei microtraumi. Tuttavia, tale remissione non dura a lungo - di solito entro un mese lo stato di salute umana inizia a deteriorarsi rapidamente.

Consiglio importante dell'editore!

Se si verificano problemi con la condizione dei capelli, un'attenzione particolare deve essere rivolta agli shampoo che si utilizzano. Statistiche spaventose - nel 97% delle famose marche di shampoo sono componenti che avvelenano il nostro corpo. Sostanze per le quali tutti i problemi nella composizione sono indicati come sodio lauril / laureth solfato, coco solfato, PEG, DEA, MEA.

Questi componenti chimici distruggono la struttura dei riccioli, i capelli diventano fragili, perdono elasticità e forza, il colore sfuma. Inoltre, questa sporcizia entra nel fegato, nel cuore, nei polmoni, si accumula negli organi e può causare varie malattie. Raccomandiamo di non usare i prodotti che contengono questa chimica. Recentemente, i nostri esperti hanno condotto analisi di shampoo, in cui il primo posto è stato preso dai fondi dell'azienda Mulsan Cosmetic.

L'unico produttore di cosmetici completamente naturali. Tutti i prodotti sono realizzati con severi sistemi di controllo qualità e certificazione. Ti consigliamo di visitare il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non deve superare un anno di conservazione.

diagnostica

I sintomi della malattia hanno diversi segni caratteristici difficili da confondere con altre malattie dell'occhio. Tuttavia, appaiono già nella fase in cui il distacco della retina è andato abbastanza lontano.

All'inizio, una persona comincia a notare che la sua vista si sta deteriorando - e questo si manifesta non in una diminuzione della sua acutezza, ma nell'aspetto di un velo fangoso davanti ai suoi occhi. I sintomi della malattia in questa fase sono simili alla cataratta, tuttavia, il distacco progredisce molto più rapidamente se il trattamento non viene avviato in tempo. Inoltre, il velo appare in una certa parte dell'occhio e solo allora inizia ad espandersi, occupando gradualmente una parte crescente del campo visivo.

Alcuni pazienti dicono che i sintomi si manifestano in essi sotto forma di frequenti bagliori davanti ai loro occhi, causando affaticamento significativo. Il distacco della retina può portare alla comparsa di immagini di scintille e fulmini, che non esistono nella realtà - mentre la persona non sente alcun dolore o varie sensazioni spiacevoli. Se in questa fase non inizi il trattamento, il distacco raggiungerà gradualmente il centro dell'occhio, il che si manifesterà in un netto deterioramento della salute degli organi della vista.

All'ultimo stadio del distacco della retina, le cellule nervose localizzate all'interno dell'orbita iniziano a morire, le aste e i coni crollano. Dopo un po 'di tempo, la persona inizia a notare che alcune aree scompaiono dal campo visivo, che vengono sostituite da macchie grigie sfocate o aree sfocate. Per vedere un certo oggetto, devi cambiare l'angolo, indirizzando la porzione intatta rimanente della retina ad esso.

Di norma, il trattamento in questo caso può solo arrestare l'ulteriore progresso della malattia, ma se non viene avviato, il distacco di retina può causare i seguenti sintomi:

  • cataratta;
  • infiammazione cronica, il cui risultato può essere la rimozione dell'occhio;
  • cecità totale incurabile.

Malattia da combattimento

Vale la pena ricordare che il trattamento farmacologico, che a volte viene offerto su Internet, è un vero inganno. Anche i più potenti farmaci di supporto possono fermare il distacco della retina, rallentando il tasso di sviluppo della malattia, ma non eliminarne le cause. L'unico trattamento possibile è la chirurgia, associata a una semplice operazione, nel 99% dei quali non pregiudica la visione di una persona.

Per prevenire completamente il distacco, utilizzare un effetto criogenico o laser sull'area danneggiata della retina. C'è un'infiammazione piuttosto grave, durante la quale vengono attivati ​​i processi di rigenerazione. Dopo un breve periodo di tempo, si verifica la formazione di cicatrici, che significa l'inizio del ripristino dello stato normale dell'occhio. Naturalmente, durante l'anno dopo l'intervento chirurgico, è consigliabile sottoporsi a esami regolari per ridurre al minimo il rischio di recidiva.

Se la visione si deteriora a seguito di una modifica del corpo vitreo, il medico può prescrivere un'operazione per sostituirla. A seconda delle indicazioni mediche, è possibile iniettare all'interno della soluzione fisiologica salina, silicone o gas speciale. Inoltre, in operazioni complesse, un sigillo viene spesso applicato sotto forma di un cordone di silicone che comprime la retina con la coroide.

Che aspetto ha il distacco della retina?

La retina allinea il bulbo oculare dall'interno ed è la parte più sottile dell'occhio. Può percepire impulsi di luce e, grazie alla sua struttura complessa, trasformarli in impulsi nervosi trasmessi al cervello. Qualsiasi cambiamento in questa struttura dell'occhio può portare a gravi malattie dell'occhio. E tale violazione, come il distacco della retina, richiede un intervento chirurgico immediato.

Cosa succede

Il distacco della retina progredisce rapidamente. A causa del fatto che il distacco, di norma, inizia dalla periferia del campo visivo, non è possibile notare immediatamente le modifiche. Se non si inizia il trattamento in tempo, il distacco può diffondersi al centro della retina (macula) e interrompere la visione centrale.

Il distacco della retina richiede cure mediche di emergenza. Senza trattamento, il deterioramento visivo causato dal distacco della retina progredisce da menomazioni minori a gravi cambiamenti o addirittura alla cecità per alcuni giorni fino a diverse ore.

Tuttavia, lacrime o buchi nella retina potrebbero non richiedere alcun trattamento. A volte con l'età, nella retina si formano piccoli fori rotondi. Molti di loro non portano mai al distacco della retina. Lacrime retiniche dovute alla pressione sul corpo vitreo (trazione vitrea) spesso causano il distacco della retina.

Le lacune nella retina causate dalla trazione del vitreo possono causare focolai e opacità galleggianti prima degli occhi. Le lacune che non derivano dalla trazione del vitreo, di regola, non causano alcun sintomo e raramente portano al distacco della retina rispetto alle lacune accompagnate da sintomi clinici.

Con il distacco della retina, è necessario un intervento chirurgico per attaccare la retina e ripristinare la visione. Se hai già avuto il distacco della retina in un occhio, il rischio di sviluppare questa malattia nel secondo aumenta significativamente.

Complicazioni con trattamento laser della cataratta secondaria qui

sintomi

Il sintomo iniziale del distacco della retina diventa spesso fotopunti ("flash", "fulmine", "scintilla" nel campo visivo). Il loro aspetto è dovuto al fatto che gli impulsi nella retina si formano non solo quando la luce entra, ma anche quando agisce meccanicamente su di essa. Le aderenze vitreoretiniche stringono la retina, irritando le cellule fotosensibili, che portano alla comparsa di questo fenomeno.

Il distacco della retina può essere accompagnato dall'apparizione di "mosche", "filamenti", "punti" fluttuanti nel campo visivo. Tuttavia, questo sintomo non è specifico, molto comune e non richiede trattamento, nella maggior parte dei casi è causato dalla distruzione del corpo vitreo.

A volte una opacizzazione arrotondata (anello di Weiss) appare nel campo visivo, indicando il distacco e il distacco della membrana ialoide posteriore nel punto di attacco del disco ottico. Questa condizione inoltre non richiede trattamento. Oltre a ciò, l'improvvisa comparsa di punti galleggianti neri, "ragnatele" nel campo visivo, può indicare il distacco della retina, causato da emorragia del corpo vitreo da vasi danneggiati durante la rottura o la trazione della retina.

Il paziente può anche notare una perdita di una porzione del campo visivo, manifestata come un "velo" o "velo" davanti all'occhio. Ciò è dovuto all'esfoliazione dello strato sensoriale della retina e, di conseguenza, alla violazione dei processi di percezione visiva in esso. Allo stesso tempo, il distacco è localizzato nel segmento della retina opposto alla presenza del difetto: cioè, se il difetto del campo visivo è notato dall'alto, allora il distacco si è verificato nelle sezioni inferiori, ecc. Se il processo ha interessato i reparti situati anteriormente all'equatore dell'occhio, allora questo sintomo non appare. I pazienti possono notare una diminuzione o assenza di questo sintomo al mattino e l'aspetto alla sera, che è associato all'aspirazione spontanea del liquido subretinico.

Il distacco delle parti superiori della retina progredisce molto più velocemente di quelle inferiori. Secondo le leggi della fisica, un fluido che si accumula nello spazio sottoretinico scende gradualmente ed esfolia le divisioni sottostanti. Mentre il distacco inferiore può essere asintomatico per un lungo periodo ed essere rilevato solo quando si diffonde nella regione maculare. La prescrizione di ridotta acuità visiva, come conseguenza del danno all'area maculare, influisce sulla prognosi relativa al recupero della visione centrale.

Il paziente può notare una diminuzione dell'acuità visiva, una distorsione della forma e delle dimensioni degli oggetti, la curvatura delle prime linee rette (metamorfopsia), la cui gravità dipende dal grado di danno alle sezioni retiniche maculari e paramacali.

L'aspetto di questo sintomo è anche possibile dopo una lesione alla testa o agli occhi, rimozione di una cataratta, un corpo estraneo, iniezioni intravitreali, vitrectomia, riempimento sclerale, PDT, coagulazione laser. A questo proposito, in caso di metamorfosi, è necessario un esame approfondito del paziente e la cronologia.

Tutti i sintomi di cui sopra sono più caratteristici del distacco retinico regmatogeno. I sintomi del distacco essudativo sono generalmente scarsi, poiché questo tipo di distacco non è associato a trazioni retiniche. Il distacco della retina da trazione anche nella maggior parte dei casi si sviluppa lentamente e in modo asintomatico. Difetti dei campi visivi possono aumentare (aumentare) gradualmente o non progredire affatto per mesi o addirittura anni. Solo con il coinvolgimento nel processo patologico della macula, il paziente inizia a sentire una diminuzione notevole della vista.

motivi

Il distacco può essere una conseguenza dei processi distrofici vitreo-ortoretinali sulla retina, che portano alla sua rottura. Fluido dal vitreo, che esfolia la membrana reticolare nel suo percorso, entra nello spazio formato. Un tale meccanismo per la formazione del distacco è caratteristico della miopia elevata.

E allora vediamo perché c'è il distacco della retina? Il distacco della retina può verificarsi a causa di una lesione oculare - una commozione cerebrale o una lesione penetrante. Quando ciò accade, non solo il reticolare, ma anche gli altri gusci dell'occhio si rompono.

Varie malattie dell'organo della vista possono portare al distacco della retina - tumori vascolari, uveite e retinite, disturbi vascolari retinici, retinoptia diabetica, degenerazione maculare senile e altri.

Le più pericolose sono le distrofie vitreo-ortoretiniche periferiche, che non portano a compromissione della vista, sono in soggetti assolutamente sani e pertanto vengono rilevate molto raramente. Ciò richiede un esame approfondito della zona periferica della retina attraverso una pupilla ampia utilizzando un obiettivo a specchio tridimensionale Goldman.

Pertanto, i fattori di rischio che possono portare al distacco sono:

  • distrofia periferica della retina vitreo-corioretinale;
  • distacco di retina nell'occhio associato;
  • alta miopia con cambiamenti nel fondo;
  • altra patologia della retina;
  • lesioni agli occhi;
  • lavoro correlato al sollevamento pesi e allo stress fisico;
  • la presenza di distacco di retina in parenti stretti.

I pazienti a rischio dovrebbero essere presenti in un ambulatorio con un oculista e avere la certezza di guardarsi intorno con una pupilla ampia una volta all'anno.

Segni di

Nella maggior parte dei casi, il distacco della retina è preceduto dall'apparizione davanti agli occhi di particolari fenomeni luminosi:

  • fotopsie (bagliori luminosi di luce);
  • metamorfopsia (linee a zigzag);
  • "Vola";
  • punti neri.

Con l'ulteriore progressione della malattia, un velo appare davanti agli occhi del paziente, che aumenta di dimensioni nel tempo. Inoltre, i pazienti deteriorano rapidamente la vista. Dato che durante il sonno la retina può adattarsi autonomamente al suo posto, al mattino le funzioni visive possono essere ripristinate, ma durante il giorno i sintomi della malattia ritornano di nuovo.

Quando la retina si rompe nelle parti inferiori dell'occhio, il distacco procede lentamente per diversi mesi senza causare significativi difetti visivi. E, al contrario, con la localizzazione di una lacuna nella parte superiore dell'occhio, la malattia si sviluppa molto rapidamente, a volte entro pochi giorni.

In assenza di trattamento tempestivo e competente, tutti i quadranti della retina si staccano dalla coroide. Questo processo è accompagnato da oscillazione e curvatura di oggetti visibili, un netto calo della vista, diplopia, lo sviluppo di strabismo latente, emoftalmia pigra e iridociclite.

diagnostica

Se si sospetta il distacco di retina, è necessario un esame oftalmologico completo, poiché la diagnosi precoce consente di evitare la perdita irreversibile della vista. Nel caso di una storia di TBI, al paziente dovrebbe essere richiesto di consultare non solo un neurologo, ma anche un oftalmologo per escludere lacune e segni di distacco di retina.

Lo studio delle funzioni visive nel distacco della retina viene effettuato controllando l'acuità visiva e determinando i campi visivi (perimetria statica, cinetica o computerizzata). La perdita di campi visivi si verifica sul lato opposto al distacco della retina.

Utilizzando la biomicroscopia (incluso l'uso della lente di Goldman), viene determinata la presenza di alterazioni patologiche nel corpo vitreo (corde, distruzione, emorragie), si esaminano i siti periferici del fondo. Queste tonometria nel distacco della retina sono caratterizzate da una moderata diminuzione della PIO rispetto ad un occhio sano.

Un ruolo chiave nel riconoscimento del distacco della retina appartiene all'oftalmoscopia diretta e indiretta. Il quadro oftalmoscopico con distacco di retina consente di giudicare la localizzazione delle lacune e il loro numero, la relazione della retina distaccata con il corpo vitreo; consente di identificare le aree di distrofia che richiedono attenzione durante il trattamento chirurgico. Se è impossibile eseguire una oftalmoscopia (in caso di opacità nella lente o nel corpo vitreo), una scansione ecografica dell'occhio viene mostrata in modalità B.

Il complesso diagnostico per il distacco della retina comprende metodi per lo studio dei fenomeni entopici (il fenomeno di autoftalmoscopia, meccanofosfene, ecc.).

Per valutare la vitalità della retina e dell'ottica, vengono condotti studi elettrofisiologici - determinazione della soglia di sensibilità elettrica e labilità del nervo ottico, ccsm (frequenza critica di fusione del flicker).

prevenzione

La prevenzione del distacco della retina si riduce alla diagnosi precoce delle distrofie vitreo-coreoretiniche periferiche della retina e di altri fattori che predispongono alla comparsa del distacco della retina, all'attuazione tempestiva di misure preventive, all'impiego razionale dei pazienti e all'osservazione dinamica.

I tipi più pericolosi di distrofia vitreo-orno-retinica in termini di distacco della retina includono rotture retiniche isolate, distrofia del "reticolo", distrofia "impronta di lumaca", retinosi periferica degenerativa.

I fattori predisponenti includono il distacco della retina nel doppio occhio, l'afachia o l'artefia, soprattutto se è prevista la capsulotomia laser, miopia elevata accompagnata da distrofia vitreo-corioretinale "lattice", malattie sistemiche - sindrome di Marfan, sindrome di Stickler.

I metodi di trattamento profilattici comprendono la coagulazione transpupillare con argon o laser a diodo attorno a distrofie o rotture vitreo-ortoretiniche (Fig. 31-54) o criopessia transsclerale o coagulazione laser a diodo di queste zone, eseguita sotto il controllo dell'oftalmoscopia indiretta di sclerocompressione.

effetti

La principale conseguenza del distacco della retina è la cecità. Il trattamento chirurgico di questa malattia dovrebbe iniziare il prima possibile, poiché è solo in questo modo che è possibile ottenere il massimo recupero della vista ed evitare la sua completa perdita.

Ciò che minaccia

Il distacco della retina minaccia di cadere fuori dal campo visivo o, più semplicemente, un "velo" o "velo" davanti all'occhio. Ciò indica che lo strato sensoriale della retina si è allontanato dalla coroide, a seguito della quale il processo di percezione visiva è stato disturbato. Tale "velo" può essere formato in qualsiasi area dell'occhio, mentre la localizzazione si verifica nell'area di fronte all'area difettosa. Per esempio: se il "velo" è osservato dall'alto, allora il distacco di retina si è verificato nella parte inferiore.

Tutti i sintomi di cui sopra sono accompagnati da una diminuzione dell'acuità visiva, dalla curvatura dei contorni degli oggetti e da un'immagine "fluttuante". Al mattino, i pazienti notano un miglioramento della vista. Ciò è dovuto all'assorbimento parziale del liquido accumulato sotto la retina durante il sonno. Questo è un fenomeno temporaneo e i miglioramenti del mattino non vengono più osservati dopo pochi giorni. Sono sostituiti da "velo", che sta diventando più ogni giorno.

I difetti del campo visivo possono aumentare gradualmente o non progredire nell'arco di un mese o addirittura di diversi anni. Una diminuzione evidente della visione inizia solo quando la macula è coinvolta nel processo patologico.

In una forma trascurata, il distacco della retina minaccia la completa perdita della vista. Pertanto, quando si individuano i sintomi descritti, è necessario contattare immediatamente uno specialista per selezionare il metodo di trattamento appropriato.

Distacco della retina: segni, sintomi, cause

contenuto:

Distacco della retina Queste parole sono state ascoltate da ogni persona per tutta la sua vita in un contesto particolare, e sono invariabilmente accompagnate da ansia e paura. Come stato, il distacco della retina si riferisce in realtà a una minaccia, se non alla vita, quindi alla vista. Il rifiuto del trattamento, l'accesso ritardato al medico, gli errori diagnostici e altri ostacoli sulla via per liberarsi da questa condizione minacciano la perdita della vista irreversibile.

Qual è la retina e come è importante?

Immagina un occhio nella sezione sagittale, cioè a forma di freccia. La superficie dell'occhio è ricoperta da una membrana trasparente chiamata congiuntiva. Sopra la pupilla della congiuntiva entra la cornea. Sotto la congiuntiva c'è la sclera - è bianca, e sotto la cornea c'è l'iride, al centro della quale si trova la pupilla. Dietro la pupilla c'è l'obiettivo, e dietro di esso - il corpo vitreo.

Riempie la maggior parte dello spazio intraoculare e tra esso e la sclera si trova la retina, o retina. La sua funzione è la percezione dei raggi di luce raccolti e rifratti dalla cornea e dalla lente. In altre parole, questa struttura dell'organo della vista è responsabile del lavoro coordinato dell'analizzatore visivo, che converte gli impulsi luminosi ricevuti in quelli elettrici, che vengono successivamente trasmessi all'analizzatore della corteccia lungo il nervo ottico.

La retina consiste in un numero disomogeneo di due tipi di cellule nervose: bastoncelli e coni. I primi sono responsabili della percezione della luce, della capacità di distinguere i contorni degli oggetti nell'oscurità e anche di orientarsi nello spazio. Si trovano relativamente uniformemente su tutta la superficie della retina, ma ancora alla periferia del loro numero più. I coni sono responsabili della differenza di colori, delle loro sfumature e della loro acuità visiva nel suo complesso. Questo tipo di cellule nervose è focalizzato nella parte centrale della retina, poiché i raggi luminosi rifratti sono proiettati su questa area della retina.

Tra la sclera e la retina c'è una coroide sottile che fornisce energia alla parte periferica dell'analizzatore visivo. Il distacco retinico dalla coroide comporta una violazione del suo trofismo, e questo significa necrotizzazione e perdita della capacità di trasformare e trasmettere ulteriori impulsi di luce. In altre parole, una persona semplicemente perde la vista.

Cause del distacco della retina

Le cause dello sviluppo di un processo patologico così grave possono essere suddivise in gruppi, e quindi ci sono diversi tipi di distacco retinico eziologico.

  1. Trazione, la stragrande maggioranza dei casi è associata alla patologia del corpo vitreo. Strettamente adiacente alla retina, il corpo vitreo può creare tensione in alcune delle sue aree durante la formazione di filamenti di tessuto connettivo o germinazione dei vasi sanguigni. Tali cambiamenti nel corpo vitreo si verificano in particolare nella retinopatia diabetica e pertanto i diabetici dovrebbero visitare regolarmente un oftalmologo a scopo preventivo.
  2. Quando si verifica il distacco retinico regmatogeno, la sua rottura si verifica nel luogo in cui la sua struttura normale viene trasformata o assottigliata. La trasformazione delle trame si verifica spesso a causa di cambiamenti distrofici che potrebbero non essere diagnosticati prima della comparsa di una lacuna. Una persona inizia semplicemente a sentire i sintomi che accompagnano questa patologia, senza il minimo sospetto sulla loro natura. Per questo motivo, il distacco reumatogeno è anche chiamato primario o idiopatico, cioè, la cui causa non può essere determinata con precisione. Il fluido prodotto dal corpo vitreo cade sotto il punto di distacco e, a causa del disturbo dei processi trofici, la retina in questo punto muore e con essa anche la visione del paziente muore. Una rottura in luoghi alterati distrofica può verificarsi durante uno sforzo fisico eccessivo, cercando di sollevare la pesantezza, quando si effettuano movimenti improvvisi o anche a riposo.
  3. Distacco retinico secondario derivante da malattie esistenti delle strutture funzionali dell'occhio. Questi includono malattie infettive e infiammatorie dell'occhio, tumori, trombosi, retinopatia ed emorragia.
  4. Distacco retinico traumatico. Questo tipo di patologia è provocato da un trauma e il successivo distacco può verificarsi sia al momento del suo ricevimento sia durante ore / mesi / anni dopo l'azione del fattore traumatico. La stessa categoria include la delaminazione che si è verificata sullo sfondo dell'intervento chirurgico.
  5. Distacco retinico sieroso (essudativo) che si verifica nel processo di accumulo di liquido dietro la retina. La retina stessa non è soggetta a rotture o cambiamenti distrofici.

Non è possibile affermare in modo affidabile la connessione del distacco di retina con i seguenti fattori, ma è stato osservato che spesso accompagnano la patologia che si è manifestata. Questi includono:

  • Vecchiaia Nelle persone dopo sessant'anni, il rischio di sviluppare la condizione è aumentato rispetto alle persone di età più giovane.
  • Mopia di alto livello. Fino a metà dei casi di distacco della retina nel mondo sono accompagnati dalla presenza di elevati gradi di miopia.
  • Chirurgia dell'occhio Le statistiche indicano circa il quaranta per cento dell'incidenza della patologia in risposta all'intervento chirurgico sull'occhio.
  • La presenza di ipertensione e soprattutto di crisi ipertensive.

Questi fattori di rischio dovrebbero allertare i loro proprietari sul verificarsi di una patologia così grave e spingere i pazienti a monitorare attentamente la propria salute per non perdere i primi segni di distacco di retina.

Segni di distacco della retina

Il distacco della retina obbliga tutti a conoscerne i sintomi, non solo quelli che sono a rischio maggiore di altri. Quindi, ricordali.

  • Davanti agli occhi c'è un barlume di punti neri che rende difficile concentrarsi sul soggetto in questione, non scomparire dopo il riposo o il sonno.
  • All'inizio del distacco, il paziente può prestare attenzione all'aspetto dei lampi negli occhi, che si manifestano sotto forma di luci, fulmini, punti di luce.
  • Anche in questa fase, i pazienti annotano la curvatura delle linee rette, l'oscillazione degli oggetti in questione, il loro tremolio e la loro sfocatura.
  • C'è una diminuzione progressiva dell'acuità visiva, il cui arco temporale è molto stretto: con un distacco massiccio, una persona può perdere la vista in poche ore.
  • Appare una macchia nera, un velo o una linea. Questa oscurità è il luogo del distacco, che non percepisce più e non trasmette impulsi di luce oltre all'elaborazione nell'organo centrale del sistema nervoso - il cervello. La localizzazione del punto cieco nel campo visivo è determinata dalla localizzazione del sito di distacco della retina. Questo sintomo progredisce fino a completare la perdita della vista mentre il paziente procrastina.

È importante! Quando un velo scuro appare nello studio del medico, è necessario chiarire con quale lato ha iniziato la sua distribuzione.

  • Il distacco della retina, il cui sintomo è un restringimento del campo visivo, è chiamato marginale o periferico. In questa situazione, la visione inizia a scomparire "dai bordi". Dopo il sonno e al mattino, questo sintomo è in qualche modo ridotto, che il paziente accetta erroneamente come un miglioramento delle condizioni cliniche.
  • Il sintomo del distacco della retina in alcuni casi sta cadendo dal campo visivo di lettere, parole o sezioni di testo durante la lettura. Questo indica la cattura della parte centrale della retina dal processo patologico.

L'astuzia di questa patologia è che, nonostante tutta la sua serietà, non causa dolore. Con un tale decorso della malattia, una persona non può correre dal medico "perché non fa male", cancellando il verificarsi del distacco di retina e dei suoi sintomi da affaticamento, shock nervosi e altre circostanze di vita. Invece di rivolgersi immediatamente a un oftalmologo, tali pazienti trascorrono ore preziose nel sonno e nel riposo, considerando che al mattino tutto andrà da solo.

E se al mattino, dopo una lunga permanenza in posizione orizzontale, la retina "diventa" in posizione, aderisce più strettamente alla coroide e diminuiscono i sintomi della malattia, la persona può rifiutarsi di visitare il medico, riferendosi alle dinamiche positive.

L'unico trattamento efficace è l'intervento chirurgico, e quanto prima viene eseguito, maggiori sono le possibilità che il paziente ha nella speranza di ritornare alla visione completa.

Diagnosi del distacco dell'epitelio pigmentato della retina

Nonostante il fatto che nella pratica oftalmica, il distacco di retina con i suoi sintomi sia una condizione di emergenza, è necessaria una visita medica completa del paziente prima di iniziare il trattamento per questa condizione.

  • Effettuare l'ispezione con l'aiuto di un oftalmoscopio permetterà di valutare la localizzazione, la forma e le dimensioni del processo patologico. Confermata o negata la presenza di lacrime retina.
  • Condurre ricerche usando lenti a contatto e senza contatto.
  • In caso di distacco retinico cronico, vengono utilizzati metodi di ricerca elettrofisiologici per valutare la funzionalità dell'occhio e, allo stesso tempo, effettuare una previsione sul ripristino della vista del paziente.
  • Nel caso della presenza di malattie concomitanti dell'occhio, rendendo difficile lo studio con un obiettivo o un oftalmoscopio, applicare gli ultrasuoni.
  • Vengono eseguite la perimetria e la valutazione dell'acuità visiva, che fornisce un contributo adeguato per determinare la dimensione e la localizzazione del processo patologico.
  • Inoltre eseguire la misurazione della pressione intra-eyed, che può essere ridotta rispetto ad un occhio sano.

Distacco della retina: sintomi nell'oftalmoscopio

Normalmente, l'esame del fondo oculare con un oftalmoscopio con lenti positive dà un riflesso rosso. Questo è il nome per il riflesso della luce dalla superficie interna dell'occhio, ed è davvero rosso. Questo colore è dovuto alla traslucenza vascolare attraverso la retina, che, come detto sopra, è una fonte di potente afflusso di sangue e nutrimento della retina.

Quando si stacca, il riflesso rosso dal fondo dell'occhio scompare, lasciandosi dietro un colore grigio o biancastro. Tale è l'immagine con un distacco massiccio o completo. Il distacco di una piccola altezza si indica solo cambiando la chiarezza dei vasi osservati, la loro rotta o dimensione. Tuttavia, un oculista esperto noterà tali piccoli cambiamenti.

Il distacco dello strato di pigmento della retina di una grande altezza è definito come una vescica alta piena di un liquido torbido grigiastro o bianco, che può fluttuare durante il movimento degli occhi. I distaccamenti di vecchia data lasciano dietro di sè zone ruvide della retina, che sono soggette a rughe, rughe e cicatrici.

Usando l'oftalmoscopio, il medico può determinare la presenza di una lacuna. La rottura appare ancora più rossa sullo sfondo generale del fondo a causa di una migliore visibilità della coroide. Se è stato possibile diagnosticare il processo patologico in una fase in cui un ulteriore trattamento darà risultati positivi, il medico può formulare una previsione riguardante le prospettive di trattamento e la progressione della malattia sulla base di una singola oftalmoscopia.

Distacco della retina: è possibile il ritorno della visione?

Non c'è una risposta inequivocabile a questa domanda. Per conoscere le previsioni dei risultati del trattamento in ogni caso particolare, devi visitare personalmente il medico. Ricorda: prima vai dal medico per il trattamento, più risultati darai.

Il metodo di trattamento del distacco della retina è uno, ed è chirurgico. Ma ce ne sono già due tipi, e sono divisi in extrasclerali, cioè quelli prodotti attraverso la sclera, e quelli endovritali, dove il corpo vitreo agisce come un punto di accesso all'area malata.

Il principio di entrambi i tipi di intervento chirurgico è quello di bloccare il divario, così come la convergenza della retina con la coroide. Entrambi servono a ripristinare l'adeguato trofismo della retina, che è la chiave per il ritorno e la conservazione della visione.

Certamente, un problema così minaccioso dovrebbe essere rivolto a istituzioni mediche che hanno un livello adeguato di qualificazione e una reputazione impeccabile. Indubbiamente, ogni persona vorrebbe incontrare l'atteggiamento più benevolo, un'attenzione particolare e un costo accettabile per i servizi.

A Mosca, il Centro medico multidisciplinare Svyatoslav Fyodorov soddisfa pienamente questi requisiti. Aumentando costantemente le qualifiche dei medici, gli standard europei di trattamento e il personale infermieristico attento - cosa ti aspetta quando contatti il ​​nostro centro medico.

Ricorda, il distacco della retina non tollera alcun errore diagnostico o terapeutico. Salva la tua visione con noi!

Segni di distacco della retina: sintomi, trattamento chirurgico

Per capire come si manifesta il processo di distacco della retina dai tessuti oculari, è necessario conoscere i meccanismi dell'anatomia oculare e la struttura del sistema visivo. Ad occhio nudo per vedere il distacco è impossibile, dal momento che si verifica all'interno dell'occhio, ma nei pazienti con una tale malattia, vi è un forte calo della capacità visiva, che può essere utilizzato per determinare la progressione della malattia.

Inoltre, i medici riferiscono che questi pazienti più spesso di altri manifestano mal di testa e esaurimenti nervosi. Questo accade perché la rete nervosa del corpo passa attraverso la retina, che è direttamente collegata al sistema nervoso centrale. Entrambi i metodi chirurgici e conservativi sono utilizzati per il trattamento della patologia e il più delle volte il trattamento viene eseguito in modo completo.

Distacco della retina

Il distacco è causato dalla struttura specifica della retina. Nella parte posteriore del bulbo oculare, consiste di 10 strati, quindi la luce passa tutti prima di entrare nei fotorecettori.

Il processo di distacco è il distacco del rivestimento cellulare con coni e bastoncelli che svolgono la funzione di fotorecettori. Questa azione si verifica, a partire dallo strato esterno, che è l'epitelio della retina, e termina con l'accumulo di liquido nella cavità risultante.

Allo stesso tempo, la nutrizione delle pareti esterne della retina è destabilizzata. Questo porta a problemi visivi molto rapidi. Durante il distacco della retina interna, il liquido intraoculare cade sotto i suoi strati. Anche quelli, a loro volta, cessano di ricevere un'alimentazione corretta e alla fine muoiono, il che si traduce in completa cecità.

Patogenesi e tipi di distacco

Gli oftalmologi identificano diversi tipi di distacco di retina, in base alle ragioni della loro formazione. La classificazione è necessaria per una definizione più accurata della malattia e la nomina di un trattamento appropriato. Durante la diagnosi, vengono presi in considerazione non solo i sintomi rilevati dal paziente, ma anche quelli identificati dal medico, sui quali il paziente stesso non può nemmeno indovinare.

I distacchi retinici sono dei seguenti tipi:

  • Regmatogenic (dal greco. - Break) - primario, o distacco idiopatico causato da una rottura retinica. Attraverso di esso l'occhio fluisce fuori dal corpo vitreo. Ciò è dovuto al diradamento degli strati retinici nella regione della distrofia. Ma questa è solo la base del processo di formazione del distacco, e in questo caso è chiamato distrofico. In generale, ci sono un gran numero di varietà di distrofie: pennellate, reticolo, retinoschisi, ecc. Se la retina è degenerativa, lo spazio può verificarsi anche con un movimento improvviso o uno sforzo fisico improvviso;
  • tipo traumatico di distacco causato da un trauma dell'organo della vista. Può essere formato direttamente durante la ferita o poco dopo. Questo tipo di distacco si verifica anche a causa di un'operazione oftalmologica, come effetto collaterale;
  • secondario - si verifica in conseguenza dell'influenza della malattia o anomalie patologiche nella struttura del bulbo oculare. Diverse neoplasie, processi infiammatori causati da malattie concomitanti associate al sistema vascolare del guscio oculare e alla stessa retina, hanno un impatto diretto sulla formazione del distacco secondario. Patologie che hanno anche effetti collaterali sotto forma di questo tipo di distacco di retina sono: emorragia oculare, trombosi, retinopatia diabetica, retinopatia infantile prematura, anemia falciforme, ecc.;
  • il tipo di distacco essudativo viene anche chiamato sieroso. È formato come risultato di determinati processi patologici. Il liquido oculare si accumula sotto la retina, ma è olistico. Questo processo si verifica a causa di rotture, che durante la contrazione formano dei fili adesivi attaccati alla retina. Il liquido degli occhi accumulato, a sua volta, provoca già il distacco della retina.

La presenza di miopia, distrofia retinica, interventi chirurgici oftalmici, diabete mellito e malattie vascolari può essere causa di esfoliazione. Esiste anche un tipo di classificazione in base alla prevalenza del distacco:

  1. locale;
  2. comune;
  3. subtotale;
  4. totale.

Esistono ancora opzioni per raggruppare i distacchi in base al tipo di distacco:

I termini di prescrizione sono di importanza non trascurabile durante la prescrizione del trattamento:

Quindi, usando queste classificazioni, tenendo conto dei sintomi chiamati dal paziente e dei segni che l'oftalmologo ha rilevato personalmente, viene determinato il tipo esatto di distacco. I segni del distacco sono di questa natura:

  • fotopsie - rari lampi di luce, che non possono essere nella realtà;
  • Metamorfico - le linee rette non sono viste come tali.

Questi sono i sintomi principali, ma nel caso di una rottura della nave retinica, il paziente vede un numero enorme di mosche davanti ai suoi occhi o piccoli punti neri. Durante il distacco stesso, una persona vede una parte dell'immagine come oscurata, come se l'immagine fosse parzialmente coperta da una tenda nera densa.

Allo stesso tempo, la visione si sta deteriorando rapidamente. Soprattutto al mattino, alcuni pazienti notano una scarsa suscettibilità dello spazio circostante, ma un campo visivo esteso: si può concludere che i principali sintomi del distacco della retina sono un forte calo della qualità della percezione dell'immagine e l'improvvisa comparsa di una cortina nera che nasconde una porzione dello spazio circostante.

Al minimo sospetto di distacco di retina, i cui sintomi sono stati descritti in dettaglio in precedenza, è necessario contattare immediatamente un oculista. Solo una diagnosi precoce e un trattamento tempestivo e corretto aiuteranno a prevenire la cecità.

Oftalmoscopia - il metodo principale per rilevare il distacco. Questo esame del fondo ha un paio di posizioni. Durante la procedura, viene determinato il livello di disseminazione del distacco e la sua forma. Le lacune sono ancora localizzate e altre aree distrofiche che non si sono ancora sviluppate in una patologia completa sono state trovate.

La procedura viene eseguita utilizzando:

  1. lenti senza contatto e a contatto;
  2. testa o oftalmoscopio diretto.

Infatti, ci sono un sacco di combinazioni di procedure diagnostiche, ma grazie a loro e ripetuti esami, il medico può giustificare o confutare con precisione la malattia, i cui sintomi sono stati notati dal paziente.

Le informazioni assolutamente complete sono ottenute solo sulla base dell'esame del fondo in tutte le posizioni. Dal punto di vista di uno specialista qualificato, i sintomi del distacco si manifestano con la scomparsa del riflesso rosso su una qualsiasi delle sezioni inferiori. Diventa bianco e grigio.

Le rotture stesse hanno una tinta rossa e una forma diversa, ma sono il tipo, la posizione e le dimensioni della rottura che determinano la rapidità del distacco e la prospettiva di curare la malattia.

eziologia


Il distacco della retina progredisce rapidamente. A causa del fatto che il distacco, di norma, inizia dalla periferia del campo visivo, non è possibile notare immediatamente le modifiche. Se non si inizia il trattamento in tempo, il distacco può diffondersi al centro della retina (macula) e interrompere la visione centrale.

Il distacco della retina richiede cure mediche di emergenza. Senza trattamento, il deterioramento visivo causato dal distacco della retina progredisce da menomazioni minori a gravi cambiamenti o addirittura alla cecità per alcuni giorni fino a diverse ore.

Tuttavia, lacrime o buchi nella retina potrebbero non richiedere alcun trattamento. A volte con l'età, nella retina si formano piccoli fori rotondi. Molti di loro non portano mai al distacco della retina.

Lacrime retiniche dovute alla pressione sul corpo vitreo (trazione vitrea) spesso causano il distacco della retina. Le lacune nella retina causate dalla trazione del vitreo possono causare focolai e opacità galleggianti prima degli occhi.

Le lacune che non derivano dalla trazione del vitreo, di regola, non causano alcun sintomo e raramente portano al distacco della retina rispetto alle lacune accompagnate da sintomi clinici.

Il distacco può essere una conseguenza dei processi distrofici vitreo-ortoretinali sulla retina, che portano alla sua rottura. Fluido dal vitreo, che esfolia la membrana reticolare nel suo percorso, entra nello spazio formato. Un tale meccanismo per la formazione del distacco è caratteristico della miopia elevata.

E allora vediamo perché c'è il distacco della retina? Il distacco della retina può verificarsi a causa di una lesione oculare - una commozione cerebrale o una lesione penetrante. Quando ciò accade, non solo il reticolare, ma anche gli altri gusci dell'occhio si rompono.

Varie malattie dell'organo della vista possono portare al distacco della retina - tumori vascolari, uveite e retinite, disturbi vascolari retinici, retinoptia diabetica, degenerazione maculare senile e altri.

Le più pericolose sono le distrofie vitreo-ortoretiniche periferiche, che non portano a compromissione della vista, sono in soggetti assolutamente sani e pertanto vengono rilevate molto raramente. Ciò richiede un esame approfondito della zona periferica della retina attraverso una pupilla ampia utilizzando un obiettivo a specchio tridimensionale Goldman.

Pertanto, i fattori di rischio che possono portare al distacco sono:

  • distrofia periferica della retina vitreo-corioretinale;
  • distacco di retina nell'occhio associato;
  • alta miopia con cambiamenti nel fondo;
  • altra patologia della retina;
  • lesioni agli occhi;
  • lavoro correlato al sollevamento pesi e allo stress fisico;
  • la presenza di distacco di retina in parenti stretti.

I pazienti a rischio dovrebbero essere presenti in un ambulatorio con un oculista e avere la certezza di guardarsi intorno con una pupilla ampia una volta all'anno. Nella maggior parte dei casi, il distacco della retina è preceduto dall'apparizione davanti agli occhi di particolari fenomeni luminosi:

  1. fotopsie (bagliori luminosi di luce);
  2. metamorfopsia (linee a zigzag);
  3. "Vola";
  4. punti neri.

Con l'ulteriore progressione della malattia, un velo appare davanti agli occhi del paziente, che aumenta di dimensioni nel tempo. Inoltre, i pazienti deteriorano rapidamente la vista.

Dato che durante il sonno la retina può adattarsi autonomamente al suo posto, al mattino le funzioni visive possono essere ripristinate, ma durante il giorno i sintomi della malattia ritornano di nuovo.

Quando la retina si rompe nelle parti inferiori dell'occhio, il distacco procede lentamente per diversi mesi senza causare significativi difetti visivi. E, al contrario, con la localizzazione di una lacuna nella parte superiore dell'occhio, la malattia si sviluppa molto rapidamente, a volte entro pochi giorni.

In assenza di trattamento tempestivo e competente, tutti i quadranti della retina si staccano dalla coroide. Questo processo è accompagnato da oscillazione e curvatura di oggetti visibili, un netto calo della vista, diplopia, lo sviluppo di strabismo latente, emoftalmia pigra e iridociclite.

Caratteristiche della malattia

Il distacco della retina è il processo di separazione della retina dalla coroide. La retina è una struttura composta da una moltitudine di fibre nervose, recettori visivi (bastoncelli e coni), che svolgono una funzione di percezione della luce e neuroconduttiva.

Anomalie della struttura vascolare, miopia, diabete, ipertensione, condizioni degenerative del fondo, astigmatismo, gravidanza, chirurgia oculare, lesioni agli occhi, tumori, occlusioni, infiammazione, retinopatia diabetica, anemia falciforme, intossicazione, tossicosi, difetti genetici.

L'aspetto davanti agli occhi del velo in una delle parti del campo visivo. Il velo può muoversi leggermente con i movimenti della testa, gli occhi. Un sintomo caratteristico del distacco della retina iniziale è la scomparsa del velo dopo un sonno notturno e la sua comparsa di nuovo durante il giorno.

La presenza di macchie nere, "mosche" davanti agli occhi indica emorragia vitreale e può indirettamente indicare un malfunzionamento della retina. Lampo, scintille, lampi prima che gli occhi si verifichino quando la retina si è già rotta a causa della distruzione della catena di trasmissione dell'impulso nervoso.

Mal di testa, dolore al bulbo oculare, affaticamento degli occhi sono segni meno specifici che indicano che una persona ha malattie vascolari che portano a distrofia e rotture della retina.

La maggior parte delle lacrime si verifica lungo la periferia della retina, dove l'apporto di sangue è peggiore. L'esame del fondo oculare con una pupilla ampia con una qualifica elevata di un oculista consente di effettuare una diagnosi accurata e determinare la posizione della lesione per un ulteriore trattamento.

Per chiarire utilizzando metodi aggiuntivi: misurazione dell'acuità visiva - si abbassa nettamente sull'occhio colpito con lacrime della retina centrale. Nello stesso momento non può esser cambiato a localizzazione periferica di un distacco.

È importante determinare il campo visivo: si restringono quando si verifica il distacco della retina sullo sfondo della distrofia vitreo-boretale periferica. La misurazione della pressione intraoculare viene eseguita - gli indicatori sono il più delle volte normali, ma possono essere ridotti con il distacco della retina dopo una lesione oculare. Aumentato con distacco essudativo.

Tipi di patologia


Il distacco della retina è una necessità urgente per il trattamento chirurgico. Allo stesso tempo, le aste e i coni dell'occhio sensibili alla luce ricevono meno nutrienti dai vasi e non possono funzionare in modalità normale.

Più ampia è la zona di distacco della retina, le aree meno sane possono trasformare le informazioni in impulsi nervosi. E questa è la vaghezza dell'immagine e alla fine la cecità. Oggi il peeling oftalmologico è suddiviso in diversi tipi:

  • Regmatogeno, cioè primario. La sua causa è il diradamento della retina nella zona della distrofia.
  • Trazione. È formato come conseguenza della tensione retinica o come risultato di corde fibrinose.
  • Ekssudatichnoe. La patologia è associata a malattie degli occhi, cambiamenti infettivi, tumori e neoplasie.
  • Traumatico. La sua causa è la ferita agli organi della vista. In questo caso, il distacco è possibile subito dopo l'infortunio o dopo un po ', a volte in pochi anni.

Ci sono una serie di fattori che contribuiscono al rischio di patologia. Queste sono la presenza di distrofia retinica e miopia, chirurgia oculare e diabete mellito.

Per quanto riguarda le cause del distacco della retina, può essere alterata circolazione sanguigna, stress, malattie virali, lesioni agli occhi e forte sforzo fisico.

Ma in pratica, gli oftalmologi stabiliscono che la causa più comune di patologia è la rottura della retina e, di conseguenza, l'accumulo di liquidi in un tale spazio.

Cause di

Niente in questo mondo accade proprio così, e il distacco della retina ha le sue ragioni per apparire in questa o quella persona. Prima di tutto, una tale malattia colpisce persone che soffrono di un alto grado di miopia.

A causa della sua disfunzione e del doppio carico sui vasi, la retina si indebolisce nel suo attaccamento ed è soggetta alla separazione. Con il trattamento del distacco, anche questi pazienti non hanno fretta. Credono che un nuovo calo della vista sia associato alla causa di un trattamento improprio ed esiti a visitare i medici.

Il triste risultato è il completo distacco della retina e cecità. Ma anche una tale malattia può colpire persone assolutamente sane in termini di vista. Dopo una lesione si verifica negli occhi o nella parte frontale del viso, una persona può anche osservare la perdita della vista.

Questa è una conseguenza dell'impatto che ha portato alla separazione di parte della materia della retina dalle navi dell'alunno. Lesioni agli occhi possono causare il distacco della retina. Le persone che hanno avuto una crisi ipertensiva, soffrono di distonia vascolare vegetativa o semplicemente lamentano una pressione eccessivamente ridotta o elevata sono anche a rischio.

Una pressione instabile contribuisce all'indebolimento dell'attaccamento della retina alla pupilla, e questo porta a un'ulteriore deformazione del sistema ottico dell'occhio. Il distacco avviene nelle persone affette da distrofia retinica.

Questa malattia è una materia diradata e molto sottile, che causa numerose rotture retiniche in alcuni punti. Non escludere la malattia e se hai recentemente eseguito un'operazione sul bulbo oculare.

L'intervento medico non influisce sempre positivamente sulla salute generale dell'occhio. Non sarebbe superfluo ricordare che il distacco può verificarsi anche nella vecchiaia, quando tutti i processi vitali si indeboliscono gradualmente.

Scarsi lavori vascolari provocano il distacco della retina e la gente lo incolpa di cambiamenti della vista correlati all'età. La perdita della vista è in ogni caso anormale ed è il risultato di processi anormali che si verificano nel vostro corpo.

Tuttavia, se monitorate attentamente la vostra salute e, come pensate, siete a rischio, potete provare ad ascoltare la vostra salute e trovare i motivi per sperimentare o completare la pace della mente.

Una riduzione dell'acuità visiva può indicare il distacco della retina. A proposito del distacco di retina può parlare nel caso in cui si hanno diminuite unità di vista. Sì, e tu stesso senti che la nitidezza viene rapidamente persa e l'immagine viene levigata.

Se vedi punti neri quando guardi uno sfondo chiaro o la luce del sole, allora questo può anche essere uno dei segni del distacco. Nebbia prima degli occhi, pallore di fiori sono anche considerati uno dei sintomi. Hai smesso di vedere la visione laterale.

Il campo della tua recensione si è ristretto considerevolmente e tu provi disagio. I tuoi occhi hanno cominciato a stancarsi rapidamente, spesso l'immagine perde la chiarezza per un po ', ma dopo aver massaggiato la pupilla attraverso la palpebra, la nitidezza ritorna.

Se hai trovato più di tre segni in te stesso, allora devi andare dal medico per fare una diagnosi e risolvere il tuo problema. Tipi di distacco di retina Il processo di esfoliazione può essere interrotto sia nella sua fase iniziale, con l'aiuto di un intervento minore, sia con una seria operazione chirurgica.

Nella terminologia medica, ci sono diversi tipi di distacco, che puoi diagnosticare, conoscere alcuni segni e esaminare attentamente le tue condizioni.

Il distacco primario, o, come viene anche chiamato regmatogennaya, è di solito un piccolo pezzo separato di materia che è disceso dal suo posto a causa della cattiva prestazione della nave. Di norma, il predecessore di un tale evento era una rottura della retina subito dopo un intervento chirurgico agli occhi.

Il secondo tipo di distacco è il distacco della retina traumatico. Si verifica in vista della lesione dell'occhio e del bulbo oculare, e, di regola, è ancora accompagnato da numerose rotture di vasi sanguigni.

Il distacco della retina, o in un'altra essudativa, si verifica a seguito di qualsiasi malattia agli occhi (cataratta, miopia e così via). Causa malattie infiammatorie dell'occhio e, di norma, richiede un trattamento immediato all'ospedale.

Ma ricorda che il più delle volte i pazienti stessi non riescono a determinare quando è iniziata la malattia, quindi non dimenticare l'esame da un oculista due volte l'anno.

Come diagnosticare un distacco durante una visita medica? Solo un medico esperto in presenza di moderne attrezzature mediche può rifiutare le tue congetture sulla separazione della retina dall'alunno o, al contrario, confermare.

Solo un medico esperto può diagnosticare il distacco della retina. La diagnosi dovrebbe includere un esame completo della visione del paziente, con uno studio separato della retina stessa.

A seconda del grado di distacco della retina, dell'età del paziente e di altre caratteristiche individuali, viene risolta la questione del metodo dell'intervento chirurgico.

Il distacco della retina può essere trattato in tre modi: assegnare un trattamento a un paziente con un leggero grado di distacco. Prescrivere un trattamento laser. Subire un intervento chirurgico Sfortunatamente, nessuno può dire esattamente quali saranno le conseguenze dopo il trattamento del distacco di retina.

È del tutto possibile che con la predisposizione genetica e la miopia generale spesso incontri una malattia simile. Ma ancora consigliato di credere nel bene.

Ogni anno, la medicina fa nuove scoperte e continua a crescere rapidamente, e questo significa che oggi probabilmente riceverai un servizio qualitativamente nuovo per ripristinare la retina. Conclusioni L'avvertito è salvato.

Questa regola dovrebbe essere seguita quando si individuano almeno alcuni segni che indicano il distacco di retina. È meglio prevenire il problema che curarlo. Considera queste parole e organizza la tua prossima visita a un oftalmologo.

Segni di distacco della retina


Per conoscere i sintomi primari di patologia è necessario per consultare prontamente uno specialista. Ciò aumenta le possibilità di mantenere la visione. Quindi, dovresti sbrigarti dall'oftalmologo con questi sintomi:

  1. L'aspetto del velo (ombra) in un piccolo campo visivo. Aiuterà l'oculista a rilevare la zona di distacco e ad adottare le azioni necessarie.
  2. Vedere un sacco di punti neri davanti ai tuoi occhi. Un tale segno è la prova che c'è del sangue nel vitreo. Ha versato lì a causa della rottura dei vasi sanguigni.
  3. Aspetto improvviso di scintille, lampi, lampi. Essi, come mostra la pratica, possono apparire nell'area di vista vicino al tempio.
  4. Acuità visiva compromessa. Potrebbe esserci una curvatura di oggetti, linee. Se il distacco è nuovo, allora è caratterizzato dal miglioramento della visione mattutina. Si verifica a causa dell'assorbimento parziale di liquidi durante il sonno.

Se ti ritrovi ad avere i sintomi sopra, contatta immediatamente un oculista. Diagnostica la patologia utilizzando un esame oftalmologico standard o utilizzerà un'ecografia B-mode e condurrà test di laboratorio.

Lo scopo di questo trattamento è di ridurre il volume totale del bulbo oculare, per ripristinare il contatto tra gli strati separati della retina. Oggi, il trattamento chirurgico di questa patologia è diviso in extrascleral (chirurgia sulla superficie della sclera) e endovitreal (chirurgia all'interno del bulbo oculare).

Il secondo metodo è anche chiamato vitrectomia. Anche il trattamento laser della patologia è possibile, ma solo se è "fresco". Questa manipolazione è chiamata coagulazione laser periferica.

Sintomi frequenti

I segnali iniziali della malattia sono spesso le fotopsie, cioè le cosiddette scintille e lampi negli occhi. L'apparenza di tali segni è spiegata dal fatto che gli impulsi nella retina si formano sia quando la luce entra e quando agisce meccanicamente su questo organo.

Un altro segno della malattia è la vista offuscata o l'anello di Weiss. Testimonia non solo il distacco, ma anche il distacco della membrana ialoide posteriore. Se davanti agli occhi di una persona appaiono macchie fluttuanti nere, oltre alla malattia in esame, questo può essere un sintomo di un'emorragia nel vitreo quando la retina si rompe.

Spesso, i pazienti possono notare la perdita di singole parti dell'immagine dal campo visivo, in altre parole, c'è un "velo" davanti agli occhi, che indica lo sfaldamento dello strato sensoriale retinico e la violazione della percezione visiva.

Dovresti sapere che il distacco della zona superiore della retina progredisce a un ritmo più intenso rispetto al fondo. Dopo tutto, il fluido accumulato, secondo le leggi della fisica, scende, esfolia le divisioni sottostanti, mentre il distacco inferiore può non essere sentito per un tempo molto lungo, cioè sarà asintomatico.

A volte i pazienti notano una diminuzione dell'acuità visiva e una distorsione delle dimensioni e della forma degli oggetti in questione. Questo accade spesso dopo lesioni agli occhi, alla testa, alla vitrectomia, alla rimozione di una cataratta oa corpi estranei, al riempimento sclerale, alla coagulazione laser.

Ecco perché è molto importante nella diagnosi esaminare attentamente il paziente e raccogliere l'anamnesi. I sintomi di cui sopra nella maggior parte dei casi sono caratterizzati da distacco retinico reumatogeno. Per quanto riguarda il tipo essudativo, i sintomi sono molto scarsi.

Il distacco di trazione si sviluppa anche quasi senza segni evidenti e molto lentamente. I difetti visivi aumentano gradualmente o potrebbero non progredire per sei mesi o diversi anni. Conoscendo i sintomi della malattia, dovresti essere consapevole delle possibili cause.

Tra i più comuni ci sono:

  • Malattie virali
  • Disturbi circolatori
  • Lo stress.
  • Esercizio eccessivo
  • Lesioni agli occhi di diversi tipi.

La causa principale del distacco primario è una rottura della retina, l'accumulo di liquido in questo spazio. Il distacco secondario diventa il risultato di vari tumori o altre neoplasie.

Se si sospetta il distacco della membrana interna, deve essere eseguito un esame oftalmologico completo del paziente. Per fare ciò, utilizzare i seguenti gruppi di metodi diagnostici:

  1. Esame standard mediante perimetria, visiometria, tonometria, oftalmoscopia, biomicroscopia.
  2. Metodi speciali sotto forma di esame elettrofisiologico e ultrasuoni in b-mode.
  3. Gli studi di laboratorio comprendono le conclusioni di medici a profilo stretto, analisi delle urine e analisi del sangue, ricerche sull'epatite C e B, la sifilide, l'HIV.

Di grande importanza oftalmoscopia. Questo metodo nella maggior parte dei casi consente di rilevare rapidamente il problema. Quanto prima viene stabilita la diagnosi, tanto prima inizia il trattamento e quante più possibilità ha una persona per un ripristino della vista qualitativo.

Oggi, l'unico metodo efficace per trattare il distacco della retina è il trattamento chirurgico. Quanto prima viene eseguita l'operazione, tanto migliori saranno i risultati. L'obiettivo del trattamento è quello di bloccare le lacune esistenti, per ripristinare il contatto tra gli strati separati della retina.

Le operazioni sono suddivise in extrasclerali (sulla superficie della sclera), endovitreal (all'interno del bulbo oculare) e laser.

trattamento

La retina è un sistema complesso da cui dipende in realtà la visione. Qualsiasi cambiamento, in un modo o nell'altro, influisce sulla visione. Ad esempio, le malattie della macula, la parte più importante della retina, possono ridurre significativamente l'acuità visiva.

Tuttavia, è impossibile diagnosticare in modo indipendente le malattie degli occhi. Inoltre, l'auto-trattamento è impossibile. Pertanto, si raccomanda di condurre un sondaggio regolarmente con uno specialista esperto, in particolare quelli la cui attività è correlata al carico sulla sua vista.

Le persone che soffrono di miopia devono semplicemente visitare un oftalmologo almeno una volta all'anno. La malattia più grave degli organi della vista è il distacco della retina. Se la diagnosi tardiva e il trattamento improprio del distacco di retina, può portare alla cecità.

Il distacco avviene come conseguenza dello strappo della retina, in cui il liquido intraoculare cade sotto di esso e lo separa dalla coroide. Le principali cause del distacco della retina sono l'alta miopia, il diabete, gravi sforzi fisici e lesioni.

Nella maggior parte dei casi, c'è una diminuzione nel campo visivo, nella deformazione e nella fluttuazione degli oggetti visibili. Il distacco retinico è spesso accompagnato da aumento della pressione, diminuzione dell'acuità visiva e senso dello strabismo.

Solo un oftalmologo che utilizza un hardware speciale può diagnosticare il distacco della retina, dopo di che è necessario un trattamento. Nelle prime fasi, quando il distacco della retina non si è ancora verificato, è rafforzato con il trattamento laser.

Se il distacco della retina si è già verificato, nella maggior parte dei casi il trattamento viene eseguito chirurgicamente. I metodi più comuni di trattamento quando si è verificato il distacco sono il riempimento extrasclerale e la vitrectomia.

Il primo metodo di trattamento del distacco della retina consente di "attaccare" la retina frantumando la membrana esterna dell'occhio con otturazioni speciali.

Il secondo metodo di trattamento del distacco, più complesso, utilizzato in situazioni particolarmente difficili, è quello di rimuovere cicatrici, sangue e altre formazioni dal corpo vitreo e di raddrizzare la retina "dall'interno".

Più Sulla Visione

OD e OS: designazione dell'occhio in oftalmologia

Oggi molti saloni di ottica hanno uno staff di un oftalmologo, che eseguirà la diagnostica di visione in loco su attrezzature moderne, scriverà immediatamente una prescrizione per gli occhiali e consegnerà immediatamente il lavoro....

Cosa significa visione meno?

La visione di una persona è molto importante nella vita di tutti i giorni. Attraverso gli occhi di una persona riceve la maggior parte delle informazioni dal mondo esterno. L'ipovisione porta disagio e rovina l'umore....

Anisocoria (pupille di diverse dimensioni)

Anisocoria è il nome scientifico per un sintomo in cui gli alunni differiscono nelle dimensioni. In questo caso, uno di loro si comporta spesso normalmente e l'altro è fisso....

Cause di orzo sull'occhio

Un'ampia percentuale di persone, sia adulti che bambini, ha sofferto di una malattia come l'orzo. Questa è un'infiammazione molto dolorosa e spiacevole della palpebra intorno alle ciglia....